Anti Mosquito con Linux

Sta per arrivare l’estate, per riposarci dopo una dura giornata ci mettiamo in giardino, una birra e sigaretta e con il nostro pc portatile, in relax, navighiamo in internet, leggiamo le novità di lffl, facebook ecc ecc. Unica nota negativa le zanzare che ci assalgono visto anche la luce del nostro pc.

Che fare?

Bene oggi possiamo tenere lontane le zanzare con il nostro pc, senza utilizzare ne prodotti chimici o altro e completamente gratis, grazie ad una semplice applicazione denominata Anti Mosquito per Linux.

Anti Mosquito è una semplice applicazione per Linux (ma in rete troviamo anche versioni per Windows, Nokia e iPhone) capace di emettere suoni a frequenze particolari dalle casse del nostro pc le quali disturbano le  zanzare allontanandole da noi. I suoni sono impercettibili al nostro udito, funziona su qualsiasi Distribuzione Linux e non necessita di alcuna installazione.
Vediamo come utilizzare Anti Mosquito con Linux.

Anti Mosquito con Linux

Per utilizzare Anti Mosquito su qualsiasi Distribuzione Linux basta semplicemente avviare il terminale e digitare:

cd && wget http://dl.dropbox.com/u/964512/lffl/antimos_lffl.tar.gz

tar zxvf antimos_lffl.tar.gz
./antimos

si aprirà una finestra del nostro terminale ciò che dovremo fare non è altro che selezionare una tra le 5 frequenze disponibili (bisognerà scegliere quella che al nostro orecchio risulta impercettibile) digitando da 1 a 5 e premere invio e lasciarlo avviato. Basta premere 9 e invio per fermare l’emissione del suono e premere ancora 9 per terminale l’applicazione.
Per i successivi avvi basta avviare il terminale e digitare ./antimos.

Personalmente io non lo mai testato dato che è da pochi giorni che il nostro lettore  Maurizio 1967 (che ringrazio) mi ha inviato l’applicazione.

Se la testate potete segnalare i vostri pareri semplicemente commentando questo articolo.

  • NoFumo

    fumare fa male 🙂
    ciao!

  • Alessandro

    Non ci posso credere!! Anche l’antizanzare!! LOL!!

  • kwevej

    Does it work with ALSA? 

  • Valpodav77

    Non funziona di sicuro. http://www.youtube.com/watch?v=nbw3Y7__dDo

    • non so se funziona comunque dal video si vede uno scatolotto che emana ultrasuoni
      questo invece gli invii con le casse del pc

      • Pelbr1

        Ho provato una volta un’app con Windows Xp alcuni anni fa e non funzionava proprio non ricordo si era di un programmatore filippino. Qualcuno può confermare che quell’ app simile nel Iphone funziona o no? 

        • personalmente devo ancora testarla se sento qualcuno che la utilizza te lo segnalo
          ciao

          • Pelbr1

            Stava leggendo più su questo tema, mi interessa perché abito in un paese tropicale e alcuni anni fa ho pigliato la Leishmaniosi cutanea (non so si ho scritto bene), fortunatamente e grazie a Dio se ne andata pochi giorni dopo (e una brutta malattia).
            Penso che si deve provare di più prima di lasciarlo stare, cosi Roberto lasciami un paio di giorni e mettiamo luce su tutto questo.

          • speriamo che funzioni
            fammi sapere
            ciao

          • Pelbr1

            http://tinyurl.com/3est4u2Stava leggendo un po, e vedo che la storia e più lunga di quello che pensavo, ed e cominciata prima di 2002 saltando dopo grazie alle notizie mondialmente.Il programmatore (della prima versione windows) e un tailandese vi lascio i link:http://tinyurl.com/3bt9m22 (inglese)http://tinyurl.com/3nosntc (inglese).Saranyou Punyaratanabunbhu diceva in quel tempo che funzionava nel 85 o 90% dei casi per le zanzare; e che nella prima versione alcune persone avevanoriportato mal di testa. Ma in internet c’é gente che dice che funziona e altra che no1ª puntata.

          • Pelbr1

            L’immagine e in:
            http://tinyurl.com/3est4u2

            Questa notte completo la storia.

          • Pelbr1

            Questo risponde la mia domanda ….http://www.iphoneappsplus.com/utilities/a-mosquito-killer—anti-mosquito/index.htmscam app  By: mece2103 – Sep 7, 2009Version: 1.0.2it’s too bad the iPhone camera does not work while “mosquito Killer” is running or i could have taken a photo of several mosquitos draining blood from me with the app running 6 inches away.I true scam, and boy do i feel stupid for falling for it.Apple where is your quality assurance on this junk??

      • Pelbr1

        Almeno nella mia macchina non funziona col Aedes Aegypti con nessuna delle cinque frequenze.

        • non si dovrebbe sentire niente
          le frequenze da quel che ho capito non si sentono all’orecchio umano

  • spinmind01

    un pò “vecchiotto” come sistema! Ricordo di averlo provato col 98..e con molti tipi di casse anche! 🙂

    • personalmente non lo conoscevo
      ma era simile a questo?

  • spinmind01

    C’è antimosquito per winzozz ma la cosa fondamentale è che per riprodurre certi tipi di frequenze servono degli altoparlanti “speciali”! A me personalmente non ha mai funzionato.
    Maledette zanzare tigri forse sono immuni a tutto. 🙂

    • mi dispiace che non funzioni
      Grazie 1000 per la segnalazione

      • Pelbr1

        2ª puntata:
        Ci sono molti mezzi per allontanare zanzare, nel caso degli apparecchi di ultrasuono, la verità e questa; Non ci sono studi che appoggino  questo fatto seriamente, i primi apparati sono stati 
        messi in vendita negli anni settanta.A questo sono arrivato dopo di leggere 6 pagine di grande serietà.

        Conclusione corta:
        http://apps.caes.uga.edu/urbanag/index.cfm?storyid=2461   (sezione Ultrasonic Devices).

        Lo più strano che ci sono apps in vendita per l’ Android e per l’Iphone. Credo che in questo caso il marketing batte il senso comune.

  • Nw

    Dove sono le sorgenti?

  • Pelbr1

    Ma adesso ci sono anche lampadine blue anti zanzare di colore blu (un paio di apps per iphone) ma non so che effettività avranno ….

    http://a1.phobos.apple.com/us/r1000/033/Purple/0d/0a/4a/mzl.dfcywooi.480×480-75.jpg

  • pisto

    il problema sono le casse che spesso non sono di qualità sufficiente per generare frequenze così alte (sono attorno ai 50 kHz), e in più c’è un altro problema: se si cerca di riprodurre un suono con una frequenza attorno o maggiore della metà del sample rate di sistema (ovvero la frequenza con cui viene aggiornata la scheda audio e quindi le casse), allora automaticamente si avrà un suono distorto. La prova del 9 per capire se sta accadendo questo problema è se sentite effettivamente qualcosa uscire dalle casse: NON dovreste sentire alcunché! Nessun umano che io sappia è capace di sentire oltre i 30 kHz (si dice che il limite sia attorno ai 22 kHz, io ho provato una volta e arrivo fino a 23 kHz più o meno), se sentite qualcosa state solo percependo il suono distorto, che è a frequenza molto più bassa. Su windows ci sono delle impostazioni globali per aumentare il sample rate fino a 192000 Hz rispetto al valore di default che è 44100, su Ubuntu sto cercando. E rimane il discorso qualità delle casse: quando ho fatto il test su me stesso per vedere fino a che frequenza arrivavo, le casse del laptop si sono rivelate subito inefficienti attorno ai 18 kHz, ho dovuto usare degli auricolari, e anche quelli attorno a frequenze altissime avevano dei difetti, ad esempio ci mettevano un po’ ad arrivare “a regime” e dare la frequenza giusta.

    • pisto

      http://pisto.xoom.it/mi.wav
      Questo è un file con sampling a 192000 Hz, che riproduce un Mi 5 ottave sopra quella del La standard (440 Hz), quindi una frequenza di 21096.2 Hz. La stragrande maggioranza delle persone non dovrebbe essere in grado di sentirla. Se lo sentite, soprattutto se lo sentite netto e chiaro e non vi sembra neanche tanto acuto (per esempio, molto più grave del sibilo di un televisore a tubo catodico), allora avete quel problema del sampling.

      Su Linux, almeno su Ubuntu 11.04, esiste questo comando per cambiare temporaneamente il sample rating della scheda audio: ‘pasuspender — vlc -A alsa,none –alsa-audio-device hw mi.wav :file-caching=1000’. Ovviamente dovete avere vlc.

    • in poche parole dobbiamo comprarci l’autan!!!
      anche se alla fine se le casse potessero riprodurre quel suono in teoria dovrebbe funzionare quindi

  • andre95d

    “sudo apt-get install beep” provate voi stessi si possono usare frequenze molto alte… Perchè non usare l’altoparlante interno del pc? 😀

  • pntk

    eh io non sento niente a sto punto non so se non funziona o va… ma le casse del mio netbook sono ridicole!

No more articles