Yahoo! Entra a far parte nella Linux Foundation

Notizia di questi giorni è l’adesione di Yahoo! a far parte nella Linux Foundation. Come indicato Yahoo! da subito contribuirà ai gruppi di lavoro e alle iniziative mirate alla virtualizzazione, il cloud computing e gli argomenti giuridici, quali il rispetto dell’apertura delle licenze.
Come ha indica Raymie Stata, Chief Technology Officer di Yahoo

“La Linux Foundation ospita una serie di importanti progetti Linux, così come le risorse, gli strumenti e gli eventi che ci permettono di massimizzare i nostri investimenti nella piattaforma”… “Linux è un importante aspetto software del World Wide Web ed è uno dei diversi componenti che continueranno ad essere utilizzati nel futuro del computing. Yahoo! è entusiasta di collaborare con la Fondazione Linux e i suoi componenti per portare avanti delle tecnologie che aiuteranno Linux raggiungere il suo scopo”….

Yahoo! utilizza già da tempo esclusivamente Linux / FreeBSD indicando che il  75% delle macchine di Yahoo è equipaggiata con Linux, il rimanente 25% con FreeBSD, in particolare Yahoo utilizza una distribuzione chiamata YLinux basata su Red Hat Enterprise Linux (RHEL).

Amanda McPherson, vicepresidente dei programmi di marketing e sviluppatore presso la Linux Foundation nel comunicato apparso sul sito di Linux Foundation ha dichiarato:

“La leaderships e la profonda esperienza nel cloud computing e nel Web di Yahoo! fornirà una consulenza preziosa”… “Diamo il benvenuto Yahoo! e aspettiamo i suoi contributi alla Fondazione Linux e alla comunità.”

Sicuramente è un’ottima notizia che farà sicuramente piacere a tutta la comunità Linux, ormai le aziende hanno trovato in Linux la risposta giusta alle loro richieste.

VIA | ossblog

No more articles