Vodafone

Navigando in rete mi sono imbattuto nell’articolo che parlava che Vodafone da oggi  nelle città di Roma, Milano, Napoli, Torino, Bari, Genova, Catania, Venezia, Palermo, Padova, Cagliari, Verona, Bologna, Perugia, Firenze e Brescia è disponibile la navigare con la fantomatica chiavetta internet fino alla velocità di 42,2 Mbps grazie alla nuova internet key con tecnologia HSPA+.
Da li al primo pensiero di dire ormai le chiavette sono più veloci dell’Adsl e questo in parte può anche essere vero ma se poi andiamo a vedere che per utilizzare i 42,2 Mbps occorre attivare l’offerta senza limiti di tempo Vodafone Internet Sempre a “soli” €. 39 solo che dopo aver utilizzato 7Gb poi la velocità viene ridotta a 64kbps. Allora il discorso cambia eccome!

Se cominciamo a vedere un paio di filmati da Youtube, facciamo qualche patita a qualche game online o ascoltiamo qualche brano e 7 gb son già belli andati.
E poi che fare? Navigare per il resto del mese come gli eremiti a 64kbps? A che serve allora navigare a 42,2 Mbps solo per 7Gb?

Non sarebbe meglio navigare anche 1 Mbps però sempre?

No more articles