MyBashBurn

Stanchi di aver problemi a masterizzare con Linux? Brasero a volte fa i capricci e non vogliamo scaricare o installare centinaia di pacchetti per installare K3B che possiamo fare? Be possiamo utilizzare molte altre applicazioni dedicate alla masterizzazione oppure cercare di risolvere il problema di questi errori nella masterizzazione. Se vogliamo provare un’applicazione leggera ma allo stesso tempo completa e che difficilmente ci crei problemi  MyBashBurn è quello che fa al caso nostro.

MyBashBurn è una versione personale o fork dello script per shell Linux chiamato BashBurn.  A differenza di BashBurn, il quale offre si le stesse funzioni ma però tutte a riga di comando, MyBashBurn usa ncurses per disegnare finestre sullo schermo, che offrono una migliore fruibilità e molta più facilità d’utilizzo.
Inoltre MyBashBurn dipende da cdrecord e altre applicazioni di backend, quindi fondamentalmente funziona senza problemi con qualsiasi masterizzatore compatibile con questi.

Grazie a MyBashBurn potremo con molta facilità masterizzare CD dati, CD audio e CD multisessione o masterizzare file ISO. Possiamo inoltre masterizzare file bin/cue e creare file Ogg e FLAC, masterizzare immagini DVD e DVD dati e altre bizzarre opzioni.
Come indica il produttore “MyBashBurn fa quello che l’utente si aspetta che faccia senza tentare di reinventare la ruota

Semplicissimo da installare dato che già presente nei repository delle principali Distribuzioni Linux, per esempio se vogliamo installarlo su Ubuntu o Debian basta semplicemente digitare da terminale:

sudo apt-get install mybashburn

MyBashBurn

Per avviare l’applicazione basta avviare il terminale e digitare mybashburn al primo avvio dovremo configurarlo ossia indicare il masterizzatore, la velocità predefiniti di masterizzazione ecc (molto semplice comunque) e premere ok (immagine qui sopra). Una volta configurato troveremo la schermata con la quale potremo importare la nostra masterizzazione.

Home MyBashBurn

No more articles