Chi di noi non è mai capitato che si blocchi un’applicazione? Anche se con Linux è molto difficile ma a volte può capitare, il problema è terminare il processo può essere abbastanza laborioso. Difatti possiamo terminale l’applicazione bloccata andando in  Sistema -> Amministrazione -> Monitor di Sistema scegliere il Tab Processi selezionare l’applicazione e cliccare su Termina processo.
Ad agevolarci possiamo utilizzare il comando killall  il quale basta da terminale digitare sudo killall seguito dal nome dell’applicazione bloccata (per esempio sudo killall rhythmbox) per forzare la chiusura dell’applicazione. Inoltre possiamo utilizzare il comando xkill il quale una volta attivo ci permetterà di chiudere l’applicazione bloccata solamente cliccandoci sopra.

Semplicissimo da utilizzare basta premere ALT+F2 e digitare xkill nel nostro puntatore apparirà una X non ci resta che dare un click sull’applicazione bloccata per terminarne il processo. LffL su richiesta di molti utenti ha facilitato il procedimento di xkill creandone un collegamento sul nostro menu per facilitarci l’avvio in caso dovessimo utilizzarlo. Per creare il collegamento abbiamo creato Xkillbutton ossia un pacchetto con il quale aggiungerà in Applicazioni -> Strumenti di Sistema -> Xkill per migliorarne l’avvio e l’utilizzo.

Il pacchetto lo possiamo scaricare da QUESTA pagina e lo possiamo installare sia su Ubuntu o Debian
Inoltre Xkillbutton lo troviamo anche nei PPA LffL Maverick Extra e Lucid Extra per maggiori informazioni basta consultare QUESTO articolo.
La mia speranza è che non dobbiate mai utilizzarlo, in caso vi serva comunque spero che vi semplifichi l’utilizzo.
No more articles