Linux

Nuovo e Importante aggiornamento per TeamViewer. La nuova versione 6 offre prestazioni superiori, opzioni aggiuntive per le impostazioni in QuickSupport e TeamViewer Host, nonché nuovo modulo per le presentazioni on-line. La nuova versione offre l’integrazione della lista dei parner. Senza bisogno di installazioni, l’identità del cliente viene registrata automaticamente all’interno della partnerlist del tecnico che offre il supporto. L’interfaccia ora è personalizzabile includendo elementi corporate come il logo e i colori dell’azienda

Per chi non lo conoscesse TeamViewer è un programma per la condivisione del Desktop, da poco disponibile anche per Linux, facile da usare e completo di opzioni, come il trasferimento di file o la creazione di una VPN completa. Il controllo remoto e la condivisione del desktop a distanza non sono più applicazioni solo alla portata di esperti informatici. Con programmi come TeamViewer  è possibile mettere in comunicazione due computer in pochi secondi e con un livello di difficoltà elementare.

Vogliamo provare TeamViewer 6 senza installarlo?

Nessun problema, è stata difatti rilasciata la versione Portable di TeamViewer 6 che non necessità di alcuna installazione e possiamo utilizzarlo su qualsiasi pc con installato qualsiasi Distribuzione Linux.

Il team PortableLinuxApps (in collaborazione con LffL) ha rilasciato la versione Portable della versione 6 e la possiamo scaricare in QUESTA pagina.

Una volta scaricato (per motivi di sicurezza) dobbiamo renderlo eseguibile per farlo andiamo sul file con il tasto destro del mouse e clicchiamo su Proprietà -> Permessi e selezioniamo “Consentire l’esecuzione del file come programma” e clicchiamo su Chiudi. Ora basta dare un doppio click sul file per avviarlo.

home TeamViewer

No more articles