lffl consiglia

Articoli Recenti

23 aprile 2015

Ubuntu 15.04 Vivid Rilasciato

-
E' finalmente disponibile la versione stabile di Ubuntu 15.04 Vivid, ecco le novità e come scaricarlo.

Ubuntu 15.04 Vivid
Dopo mesi di duro lavoro è finalmente disponibile la versione stabile di Ubuntu 15.04 Vivid Vervet e delle derivate ufficiali. Tra le principali novità introdotte dai developer Canonical in Ubuntu 15.04 Vivid troviamo il nuovo gestore degli avvii Systemd di default che prende il posto di Upstart (migrazione che non porta grosse migliorie nei tempi di avvio), il sistema di init risulta comunque già stabile e ben integrato con l'intera distribuzione. Altra importante novità introdotta in Ubuntu 15.04 Vivid è il nuovo Kernel Linux 3.19 che migliora notevolmente il supporto hardware, la distribuzione inoltre aggiorna i driver open source e proprietario per le schede grafiche, Per quanto riguarda Unity troviamo di default il menu delle applicazioni di default integrato nella barra del titolo, sarà comunque possibile riportare il menu nel pannello dalle impostazioni di sistema all'interno della sezione Aspetto -> Comportamento.

20 aprile 2015

XRDP accedere a Linux dalla connessione desktop remoto di Windows

-
In questa guida vedremo come accedere alla nostra distribuzione Linux da remoto da Windows grazie al tool XRDP.

XRDP in Ubuntu
In questi anni abbiamo presentato diversi software e tool che ci consentono di accedere da remoto alla nostra distribuzione Linux. Per gli utenti che utilizzano Microsoft Windows è possibile accedere da remoto ad una distribuzione Linux senza installare nessun client grazie al tool XRDP incluso nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux. XRDP è un tool che va ad implementare il protocollo RDP di Microsoft (di default utilizza la porta TCP e UDP 3389), che consente una connessione remota da un computer a un altro in maniera grafica.

Canonical: Ubuntu supera i 20 milioni di utenti

-
Stando a quanto riportato da Canonical, al mondo gli utenti che utilizzando Ubuntu sono oltre 20 milioni.

Ubuntu by Canonical
Ubuntu è attualmente la distribuzione Linux più conosciuta e molto probabilmente anche la più utilizzata al mondo. Negli ultimi anni abbiamo notato un notevole aumento di utenti ed aziende che hanno deciso di puntare su Ubuntu (sistema operativo disponibile sia nella versione desktop, server e da pochi mesi anche per device mobili), user che stando a Canonical sono oltre 20 milioni. Ad indicarlo è Canonical con un recente articolo apparso su Ubuntu Insights, segnalando come stia notevolmente aumentando l'utilizzo / richiesta della distribuzione sia da parte di normali utenti che aziende ed enti pubblici.

FeedReader client Tiny Tiny RSS e Feedly per elementary OS

-
Vi presentiamo FeedReader un utile client per Feedly e Tiny Tiny RSS per elementary OS, Ubuntu e derivate.

FeedReader in elementary OS
Sono molti gli utenti che utilizzano i feed per rimanere aggiornati sui propri blog, siti web, forum preferiti. Per facilitare la visualizzazione e gestione dei feed sono nati in questi anni molti portali dedicati come ad esempio Feedly oppure progetti open come Tiny Tiny RSS, servizi che possiamo utilizzare in elementary OS grazie ad un nuovo client dedicato.
FeedReader è un nuovo client per Tiny Tiny RSS e Feedly che ci consente di consultare le news dei nostri siti web preferiti attraverso una semplice e minimale interfaccia grafica, senza dover utilizzare il browser.

16 aprile 2015

Semplice 7 Comfortably Numb...e dintorni

-
Semplice 7 Comfortably Numb, la nuova light distro recensita dal nostro lettore Fausto.

Semplice 7 Comfortably Numb
Qualche tempo fa, preso da un pò di sconforto per la cessazione dello sviluppo di Crunchbang, mi ero messo a sfogliare le infinite pagine del sito Distrowatch alla ricerca di qualcosa che potesse sostituire degnamente Crunchbang.
Non che usassi abitualmente quella distribuzione, ma mi sono reso conto che su uno dei miei pc, su cui i cambi di SO sono stati nel corso del tempo una costante, Crunchbang era sempre presente.
Tirando le somme Crunchbang era:
Debian (Stabile), Openbox, Tint, Xfce (solo alcune cose), Thunar e un'insieme di software (per lo più script) che venivano dal repo Crunchbang (una versione personalizzata delle icone Faenza, il bellissimo script di benvenuto, il bellissimo Fortune, il famoso sistema per spegnere il sistema , il super minimale conky, il menù di openbox con le sue personalizzazioni e una serie di altre cose che sono oramai storia).
Stavo cercando qualcosa che avesse alcuni di questi ingredienti cosi da restituirmi un pò di quel sapore che cominciavo a dare per perso.
Mi sentivo un pò anacronistico, un pò come si sono sentiti (uso un paragone fuori ambiente !!!) gli utilizzatori di Windows XP.
Sembrava scontato, fin troppo scontato, fermarsi a leggere le caratteristiche di Semplice alcuni componenti (quelli che stavo cercando) erano qui.
Debian (instabile), Openbox, Tint...solo questo ?

Xubuntu 15.10 niente GIMP e Abiword, arriva LibreOffice di default

-
I developer Xubuntu hanno presentato alcune caratteristiche della futura versione 15.10.

Xubuntu 15.10
Mancano ormai pochi giorni all'atteso rilascio di Ubuntu 15.04 Vivid e delle derivate ufficiali e già gli sviluppatori stanno lavorando alla futura versione 15.10. Tra le prime derivate ufficiali a fornire alcune informazioni riguardanti la futura versione 15.10 troviamo Xubuntu, release nella quale arriverà di default la nuova versione stabile 4.12 di XFCE. Il nuovo XFCE 4.12 approderà quindi di default in Xubuntu 15.10, release che porterà alcune novità riguardanti anche le varie applicazioni di default.