Novità del giorno – Ubuntu sarà una distro Rolling!

Ecco come dice Mark Shuttleworth

Today we have a six-month release cycle. […] In an internet-oriented
world, we need to be able to release something every day. That’s an area
we will put a lot of work into in the next five years. The small steps
we are putting in to the Software Center today, they will go further and
caster than people might have envisioned in the past.

Per chi non lo sa cosa sia Ubuntu finora utilizza fixed release cioè ad ogni versione i programmi vengono mantenuti cioè per esempio Vlc su Ubuntu Maverick viene distribuito nella versione 1.1.4 e rimarrà sempre in quella versione, verranno solo inseriti aggiornamenti per migliorarne la stabilità, mentre la Rolling Releases potremo avere sempre la versione aggiornata del programma (ossia la 1.1.5) e cosi via

Se da una parte Rolling Release può far felici molti utenti ad avere sempre la Distro Aggiornata dall’altra si rischia di avere molto meno stabile e non è garantito che aggiornare non è sia sempre indolore. Fin che ad aggiornare è un semplice programma non ci dovrebbero essere problemi ma aggiornare, per esempio, Gnome alla versione successiva sarà indolore?
Per esperienza su Debian (con repository Testing) ad ogni nuovo aggiornamento dell’ambiente desktop o pochi o tanti ma i problemi ci sono sempre…
Spero che Mark Shuttleworth valuti bene anche questa novità…

No more articles