NameBench
Generalmente ogni provider fornisce ai propri utenti dei server DNS che, essendo raggiungibili passando attraverso un numero esiguo di computer, garantiscono il minore ritardo possibile. Oltre ai DNS dei provider, comunque, ne esistono in Rete altri pubblici come OpenDNS che sono liberamente utilizzabili dagli utenti. Succede però che se i DNS che stiamo usando sono lenti perché sovraccarichi di richieste, il browser sembra sempre sul punto di bloccarsi e i siti si aprono dopo diversi secondi che ne abbiamo digitato l’indirizzo. Il rischio talvolta è quello di trovarsi con una connessione a banda larga che in quanto a navigazione Web ricorda molto una obsoleta 56k. La cosa migliore da fare allora è impostare nella nostra Distribuzione una coppia di DNS che ci garantiscano buone prestazioni. Per far ciò possiamo usare un tool come Namebench, che testa le prestazioni dei più diffusi DNS sottoponendoli ad un grande numero di richieste. Al termine l’applicazione genera un report HTMl in cui, oltre a varie statistiche, se­gnala i server DNS più veloci per la nostra connessione. Potremo così dire addio alle attese e navigare a tutta birra!

Per Installare Namebench 1.3.1 in Ubuntu 10.10 Maverick basta scaricare il file .deb dal link posto sotto cliccarci sopra e confermare:
In alternativa possiamo installare Namebench 1.3.1 anche tramite PPA LffL Maverick Extra per farlo basta avviare il terminale e digitare:

sudo add-apt-repository ppa:ferramroberto/maverickextra
sudo apt-get update
sudo apt-get install namebench

confermiamo e alla fine avremo il nostro Namebench  installato

Per installare Namebench 1.3.1 in Ubuntu 10.04 Lucid basta consultare QUESTO articolo

No more articles