LIBRETTO è un programma, creato da Alessandro Tassi, scritto in Bash per Linux. E’ un ottimo sostituto di FINEPRINT per windows, è utile per quelli che hanno il “fronte/retro” manuale sulla stampante, visto che i driver linux non lo gestiscono.

In pratica è possibile stampare su file .ps le pagine che volete da qualsiasi programma (openoffice, internet, programmi pdf, editor di testo,…) salvandoli in una cartella.
Quando decidete di stampare non c’è bisogno di inviare 10 stampe separate (aspettando ogni volta che finisca un lato prima di ridare il via…) ma basta selezionare i file “.ps” da stampare e dare il via al programma con il tasto destro.
Vi chiederà se volete accodare tutto in ordine alfabetico o nell’ordine di selezione, e se volete stampare in normale formato A4 o se impaginare tutto in un libretto A5.

A quel punto potete fregarvene di tutto, alzarvi dalla sedia e fare qualcos’altro, mentre in una botta sola viene stampato il primo lato di tutti i documenti.
Dovrete tornare soltanto una volta per rigirare i fogli e pigiare quel dannato semplicissimo tasto “OK!!” che su Linux avete sempre desiderato
Il programma da usare è “libro-gtk”, da copiare in “/usr/local/bin” o in “~/bin”, già inserito in “booklet.desktop” che (su KDE) va copiato in “~/.kde/share/kde4/services/ServiceMenus/” per farlo apparire sotto “azioni” quando si clicca col tasto destro del mouse.
E’ uno script bash basato su Ghostscript e Psutils, quindi controllate di averli installati.
C’è anche “libro-nogui” che svolge le stesse funzioni da linea di comando.
In QUESTA pagina troveremo il link per scaricare il programma
Ringrazio Alessandro Tassi per la realizzazione dell’ottimo programma
No more articles