Ksplice Uptrack
è una semplice applicazione che consente di applicare patch di sicurezza al kernel senza richiedere un riavvio del sistema. In pratica Ksplice modifica a caldo il codice macchina del kernel già caricato in memoria che diventa così subito operativo. Inoltre non richiede un kernel preparato ad hoc ma funziona su tutta la serie 2.6 ed è stato provato con successo nelle release degli ultimi tre anni, e con varie distribuzioni, incluse RedHat Enterprise, Ubuntu e Debian. Ksplice può applicare cambiamenti in quasi tutto il kernel, comprese le parti compilate da codice assembly e i moduli. Inoltre gestisce le patch così come arrivano dal repository GIT, senza alcun pre-trattamento. Le uniche zone off-limits per ora restano quelle riguardanti modifiche semantiche alle strutture dati: anche escludendo questo tipo di aggiornamenti, Ksplice riesce a gestire più dell’80% delle patch rilasciate.

Per installare Ksplice su Ubuntu basta scaricare il file .deb dal link posto sotto cliccarci sopra e confermare.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home
download Ksplice

No more articles