Ubuntu

Il tema Elementary è uno dei temi più apprezzati / apprezzati, il quale offre come principio la semplicità. Difatti come viene indicato dagli sviluppatori del tema il presupposto teorico di tale progetto è quello della semplicità: il computer deve essere uno strumento semplice, intuitivo, facile da usare, da qui le “parole d’ordine” del progetto: facile, ordinato, gratuito, sicuro, pulito, libero, veloce e “conciso“.
Elementary apparve qualche mese fa come tema per il desktop di GNOME, quindi il progetto si è allargato a vari mockup di cui Nautilus rappresenta il più riuscito. Al momento le applicazioni di Elementary includono il browser Midori, Sezen (Zeitgeist) e il restyling di alcuni componenti di Ubuntu: recentemente ha fatto la sua apparizione persino un Firefoxe

Le novità del nuovo Elementary 2.5:

The most striking addition in 2.5 is a new Dark panel style complete with dark menus. Arguably the show-stealer in the 2.5 release.
Panel theming has been completely re-written for this latest version, using less pixmaps (images) and making use of the Murrine engine instead. Lightweight webkit browser Midori and text editor Gedit both gain new ‘styles’ for better integration. Nautilus boasts a stylish new ‘breadcrumb’ style. Panel themeing has now been rewritten to use less pixmaps and ‘more Murrine’.The Equinox engine dependency has now been dropped

Attenzione: I PPA indicati installano la versione 2.0 e non la nuova 2.5 come da me precedentemente indicato. Mi scuso con tutti i lettori per l’errore e ringrazio Andrew per la segnalazione

Per installare il nuovo tema Elementary 2.0 su Ubuntu 10.10 Maverick Meerkat e 10.04 Lucid Lynx utilizzeremo i PPA Elementary per farlo basta semplicemente avviare il terminale e digitare:

sudo add-apt-repository ppa:elementaryart/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install elementary-theme

e confermiamo.
Al termine basta andiamo in Sistema -> Preferenze -> Aspetto e dal tab Tema selezioniamo il nuovo tema elementary

home Elementary

No more articles