Grub Customizer
è un nuovo gestore grafico di GRUB2. Per ora, permette solo di modificare le voci del menu GRUB2: riordinare, rinominare o aggiungere / rimuovere le voci. Dal momento che queste sono in realtà degli script che generano il file boot.cfg, Grub Customizer cambia l’ordine effettivo degli script e quindi genera un nuovo boot.cfg così ci basterà poi eseguire “sudo update-grub”per ripristinare l’originale configurazione del Grub.

Anche se queste sono operazioni molto semplici, la realizzazione di una tale applicazione è molto gradita dato che la maggior parte di GRUB2 offre la mancanza di una GUI per gestirlo.

Inoltre il progetto avrà nelle successive versioni nuove opzioni per gestire il nostro Grub2.

Grub Customizer viene fornito con un PPA per installarlo in Ubuntu (Lucid e Maverick), per farlo basta utilizzare i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:danielrichter2007/grub-customizer
sudo apt-get update
sudo apt-get install grub-customizer

e confermare

Home Grub Customizer

VIA | WebUpd8

No more articles