In piena era sociale, il web diventa uno strumento sempre più pericoloso nell’ambito della privacy. Oggi vi presento uno strumento che potrà farci riflettere molto a riguardo.

Si tratta di OpenBook, un servizio che consente di trovare su Facebook, qualsiasi notizia riguardante una persona o una cosa cercata nell’apposita barra di ricerca.

Lo slogan di Facebook, come tutti ben sappiamo è: Facebook ti aiuta a connetterti con le persone della tua vita. Quelli di OpenBook, invece, è: Facebook ti aiuta a connetterti con le persone della tua vita. Che tu lo voglia o meno.

I creatori di quest’originale servizio, cosi, vogliono evidenziare le falle di Facebook nell’ambito della privacy, e far capire agli utenti quanto sia rischioso scrivere proprie informazione nel social network di Zuckerberg.

Via | internet.tuttogratis

No more articles