Un mese fa avevo presentato un semplice tool denominato Macbuntu per trasformare il dektop della nostra Ubuntu o altra distro Gnome in MacOsx, con notevole successo, Difatti in poche settimane il tool è stato scaricato da più di 24000 utenti. Ora il progetto è in continuo miglioramento è il produttore a rilasciato la nuova versione 10.04 v2.2  correggendo alcuni problemi su distribuzione a 64 bit e migliorando alcuni aspetti del tema. Inoltre è stato introdotto un semplice script per rimuovere completamente Macbuntu.
Ricordo che Macbuntu installerà anche Docky, Global Menu, Compiz Extras e Ubuntu-Tweak il tutto configurato per assomigliare al meglio con MacOsX.

Ecco le novità della nuova versione 2.2:

– Plymouth themes Paw-OSX (default), Paw-Ubuntu with choice
– Distributor-Logo choice
– Cheese install
– Cleaning the old stuff before reinstalling
– Backup settings before changes
Changed
– Launcher nautilus-home to nautilus
– Distributor-Logo to Black Apple Menu Icon as default
– Icons updated, Mac4Lin-Faenza mix
– GTK theme icons updated
– Apple logo updated
Fixed
– Restored a missing remove-apt-repository script
– Install problem – Installation on incompatible OS (force option)
– Install problem – Recreate non-existent folders

Per installare lo script su Ubuntu basta avviare il terminale e scrivere:

wget https://downloads.sourceforge.net/project/macbuntu/macbuntu-10.04/v2.2/Macbuntu-10.04.tar.gz -O /tmp/Macbuntu-10.04.tar.gz
tar xzvf /tmp/Macbuntu-10.04.tar.gz -C /tmp
cd /tmp/Macbuntu-10.04/
./install.sh

oppure

wget https://downloads.sourceforge.net/project/macbuntu/macbuntu-10.04/v2.2/Macbuntu-10.04.tar.gz -O /tmp/Macbuntu-10.04.tar.gz && tar xzvf /tmp/Macbuntu-10.04.tar.gz -C /tmp && cd /tmp/Macbuntu-10.04/ && ./install.sh

Lo script è completamente automatico si verrà chiesto di inserire la password e ci indicherà tutti i passaggi per completare l’installazione, con la possibilità di installare anche parzialmente il tutto (esempio se non vogliamo installare docky, o non vogliamo le icone ecc)

Se una volta installato vogliamo rimuovere Macbuntu basta avviare il terminale e scrivere:

cd ~/.macbuntu/10.04-2.2/
./uninstall.sh

e confermare

Esiste anche la versione per Windows basta scaricare QUESTO pacchetto

  • PNTK

    molto interessante, ma ho qualche domanda:
    in questo modo si avrà la possibilità di gestire gli angoli attivi? (l’unica cosa che mi piace del mac è la gestione delle finestre!)
    Con xubuntu cambia qualcosa? e ci sono dei requisiti minimi consigliati?
    bel portale
    un saluto!

    • xubuntu è più leggero
      c’è la funzionalità angoli attivi non ricordo se già attiva di default

      • PNTK

        quindi si ritorna al fatto di installare compiz più che questa distro… o sbaglio?

      • Okrama

         Ciao,
        una domanda, io ho installato l’ ultima versione di Ubuntu (12.04), volevo sapere se era compatibile.
        Grazie per l’ eventuale supporto
        MA

No more articles