GNOME Split è una semplice applicazione, scritto in Java e utilizza una interfaccia utente GTK (grazie al progetto java-gnome), per dividere in file più piccoli un file più grande e permette di ricomporre il tutto.

Ecco le novità della nuova versione 0.9 tratte dal sito del produttore:

 * Split and merge using the GNOME Split file format.
 * Split and merge using the Xtremsplit file format.
 * Split and merge using the KFK file format.
 * Split and merge using the YoyoCut file format.
 * Split and merge using a generic file format (like “split” and “cat” tools).
 * File integrity verification using the MD5 algorithm.
 * Notifications to show the end of a split or a merge.
 * Asssistant to make split and merge easy for new users.
 * Speed indicator to know how fast the action is performed.
 * Accelerators to quickly manage a split or a merge.

Per installare GNOME Split su Ubuntu 10.04 / 9.10 dovremo aggiungere i PPA gnome-split per farlo da terminale digitiamo:

sudo add-apt-repository ppa:gnome-split-team/ppa

sudo apt-get update

ora installiamo / aggiorniamo l’applicazione con un semplice:

sudo apt-get install gnome-split

e confermiamo.

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

No more articles