GCstar è un utile applicazione creata per catalogare e organizzare i libri, cd, dvd o quant’altro. E’ dotato di una grafica molto curata e si usa in maniera intuitiva. I form per l’inserimento delle informazioni sono semplici e dettagliati. GCstar è dotato anche di altre funzioni: promemoria sui prestiti, inserimento di immagini e screenshot, interfaccia per integrare i dati direttamente dalla rete e altro ancora. Una caratteristica molto interessante è fornita dalla possibilità di recuperare informazioni relative agli elementi aggiunti ai cataloghi attraverso diversi siti web, alcuni dei quali anche in lingua italiana: inserendo, ad esempio, il nome di un film, è possibile ricevere informazioni sulla regia, la trama, la locandina e tante altre informazioni.

Ecco le novità della nuova versione 1.6.0 tratte dal sito del produttore:

# eneration of statistics.
# New chinese (traditional) translation.
# New default collections: Smart cards
# Dramatic speed up of loading collections when hi-resolution pictures are used.
# Language strings are now collection dependant.
# Added Update button to items, which refreshes the current item’s details from the web page it was originally fetched from.
# Fields with a history have an auto-completion feature when user starts to enter text
# Lots of new skins and skin remakes

Ecco come installare/aggiornare GCstar 1.6.0 su Ubuntu 10.04 Lucid

Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione  e i Repository alla nostra Distribuzione scrivendo:

sudo add-apt-repository ppa:gcstar/gcstar-dev && sudo apt-get update

ora se abbiamo GCstar installata in una versione precedente basterà aggiornare la nostra Distribuzione altrimenti installiamo GCstar con un semplice:

sudo apt-get install gcstar

e confermiamo. Ora avremo la nostra GCstar installata/aggiornata nella nostra Distribuzione

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

No more articles