Spotify è un’applicazione si musica digitale in streaming peer-to-peer che consente di ascoltare gratuitamente in streaming canzoni di propria scelta, intervallate da interruzioni pubblicitarie, oppure senza pubblicità nella sua versione a pagamento, disponibile con abbonamento mensile o annuale.

Attenzione: testando l’applicazione ho rilevato che è possibile
utilizzarla solo su abbonamento, in futuro è previsto anche l’accesso
per utenti free.

Mi scuso con tutti

Ecco come installare l’applicazione su Ubuntu 10.04 Lucid

Avviamo il terminale se scriviamo

sudo gedit /etc/apt/sources.list

e aggiungiamo

deb http://repository.spotify.com stable non-free

ora salviamo e integriamo le chiavi d’autentificazione per farlo sempre da terminale scriviamo:

gpg –keyserver wwwkeys.de.pgp.net –recv-keys 4E9CFF4E && gpg –export 4E9CFF4E |sudo apt-key add –

ora aggiorniamo la nostra Distribuzione

sudo apt-get update

e adesso installiamo l’applicazione

sudo apt-get install spotify-client-qt spotify-client-gnome-support

al termine avremo installato Spotify sulla nostra Distribuzione.

No more articles