AutoKey è un’applicazione che permette agli utenti di automatizzare le operazioni ripetitive con diversi combinazioni di tasti e mouse o joystick. e di modificare l’aspetto delle finestre e cambiare stili. Permette inoltre di gestire le attività di raccolta di frasi o di altri testi, e di assegnare tasti di scelta rapida e abbreviazioni a queste frasi che vi permette di inserire su richiesta in qualsiasi programma che si sta utilizzando.

Ecco le novità della nuova versione 0.71.0 tratte dal sito del produttore:

  * Add an import/export facility (issue 58)
  * Add support for hotkeys with no modifiers (issue 53)
  * Fix shift unable to be used as a standalone modifier for a hotkey (issue 59)
  * Add ability to separately press and release keys using scripting API (issue 52)
  * Add some debug info around keyboard remap operation
  * Disable configuration of popup menu focus behaviour for now as it’s causing
    too many hard-to-diagnose bugs
  * Don’t grab keyboard when recording a macro
  * Don’t save changes to a global hotkey if the hotkey is disabled
  * Add assertions to detect invalid hotkeys being created
Ecco come installare/aggiornare AutoKey su Ubuntu

Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione e repository scrivendo:

Per Ubuntu 10.04 Lucid e 9.10 Karmic

sudo add-apt-repository ppa:cdekter/ppa && sudo apt-get update

Per Ubuntu 9.04 Jaunty

sudo apt-key adv –recv-keys –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-key 0xbcd80c6a6e3c0ce5 && sudo echo “deb http://ppa.launchpad.net/cdekter/ppa/ubuntu jaunty main” | sudo tee -a /etc/apt/sources.list && sudo apt-get update

Per Ubuntu 8.10 Intrepid

sudo apt-key adv –recv-keys –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-key 0xbcd80c6a6e3c0ce5 && sudo echo “deb http://ppa.launchpad.net/cdekter/ppa/ubuntu intrepid main” | sudo tee -a /etc/apt/sources.list && sudo apt-get update

Per Ubuntu 8.04 Hardy

sudo apt-key adv –recv-keys –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-key 0xbcd80c6a6e3c0ce5 && sudo echo “deb http://ppa.launchpad.net/cdekter/ppa/ubuntu hardy main” | sudo tee -a /etc/apt/sources.list && sudo apt-get update

ora se abbiamo AutoKey installata in una versione precedente basterà aggiornare la nostra Distribuzione altrimenti installiamo AutoKey con un semplice:

Per Ubuntu

sudo apt-get install autokey-gtk

Per Kubuntu

sudo apt-get install autokey-qt

e confermiamo. Ora avremo la nostra AutoKey installata nella nostra Distribuzione

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt