Songbird è un media player libero, frutto della combinazione tra un browser web e un jukebox digitale. Offre molte delle caratteristiche avanzate più diffuse, come la gestione della libreria musicale, modifica delle informazioni delle tracce, creazione di playlist manuali e automatiche ed altre. Songbird è costruito sulla piattaforma XULRunner ideata da Mozilla ed utilizzata nel browser Firefox. L’utilizzo di questa piattaforma consente inoltre, come per Firefox, la creazione di estensioni e add-on per ampliare le funzionalità del lettore e modificarne l’aspetto. Utilizza inoltre il motore GStreamer per la riproduzione audio e SQLite come motore per la libreria multimediale.

Ecco le novità della nuova versione  1.8.0 Beta 2:

We tossed in support for a whole bunch of phones between the last beta and this one, and we nuked quite a few bugs. The newly-added phones are:

· Blackberry Storm 9500
· HTC Magic and Tattoo
· LG KU990i Viewty
· Nokia N85, N96, and N97
· Sony Ericsson W980

Per conoscere tutte le novità della nuova versione basta andare in QUESTA pagina

Per avviarlo su Ubuntu / Debian avviamo il terminale e scriviamo

Per i386

wget http://download.songbirdnest.com/installer/linux/i686/Songbird_1.8.0b2-1730_linux-i686.tar.gz
tar zxvf Songbird_1.8.0b2-1730_linux-i686.tar.gz
cd Songbird
./songbird

Per Amd64

wget http://download.songbirdnest.com/installer/linux/x86_64/Songbird_1.8.0b2-1730_linux-x86_64.tar.gz
tar zxvf Songbird_1.8.0b2-1730_linux-x86_64.tar.gz
cd Songbird
./songbird

e avremo il nostro Songbird Avviato

In caso non si avviasse andiamo in Songbird/lib avviamo il teminale e scriviamo

rm libgst*.so

e provare a riavviare l’applicazione, ho provato altri modi ma (per ora) è l’unico rimedio per avviarlo.

No more articles