VLC (inizialmente battezzato col nome di VideoLAN Client) è un player multimediale che permette di riprodurre praticamente tutti i formati audio/video più diffusi (MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, DivX, MP3, OGG e così via) oltre a DVD, VideoCD (VCD) e ad altri protocolli di streaming. Il programma supporta tutti i principali codec audio/video (compresi DivX e XVid): non è quindi necessario installare alcunché sul vostro personal computer per visualizzare filmati memorizzati in tali formati.

Ecco le novità della nuova versione 1.1.0 Rc3 tratte dal sito del produttore:

· GPU and DSP decoding, depending on the platform
· Faster and more stable
· New codecs and HD codecs enhancements
· Webm and VP8 support
· MKV, mp4 and avi improvements
· Extensions
· Important code cleanup and rewrite
· Interface and playlist reworked
· Completely Free

Attenzione la versione 1.1.0 Rc3 viene Distribuita come Testing quindi potrebbero esserci dei vari problemi durante il suo utilizzo. Personalmente io non ho avuto alcun problema. E’ possibile che oltre a Vlc si aggiornino altre applicazioni sempre in versione Testing.

Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione e repository scrivendo:

sudo add-apt-repository ppa:ferramroberto/lucidtest && sudo apt-get update

ora se abbiamo Vlc installata in una versione precedente basterà aggiornare la nostra Distribuzione altrimenti installiamo Vlc con un semplice:

sudo apt-get install vlc mozilla-plugin-vlc

e confermiamo.

Ora avremo la nostra Vlc installata/aggiornata nella nostra Distribuzione

home

No more articles