Gajim è un client di instant messaging open source multipiattaforma per il protocollo XMPP che usa le toolkit GTK+. L’obbiettivo del progetto di Gajim è di fornire un client XMPP facile da usare per gli utenti GTK+. Gajim non richiede GNOME come desktop environment per poter funzionare, ma funziona bene con esso.

Ecco le principali caratteristiche dell’applicazione:

    * Finestre di chat a schede
    * Supporto a chat di gruppo (con protocollo MUC)
    * Emoticons, Avatars, Trasferimento di files, URL grabber, Bookmarks
    * Icona nel vassoio di sistema, correzione ortografica, cronologia
    * TLS e supporto a OpenPGP
    * Supporto per la registrazione di Transport
    * Service Discovery including Nodes
    * Possibilità di effettuare ricerche su Wikipedia, dizionari e motori di ricerca
    * Supporto ad account multipli
    * Supporto D-Bus
    * Console XML

Ecco le novità della nuova versione 0.13.4:

    * Fix some TLS connection
    * Don’t raise a lot of “DB Error” dialog
    * Fix contact synchronisation
    * Add japanese translation
    * Minor fixes

Ecco come installare/aggiornare Gajim su Ubuntu.

Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione e Repository alla nostra Distribuzione scrivendo:

Per Ubuntu 10.04 Lucid 9.10 Karmic

sudo add-apt-repository ppa:gajim/gajim-ppa && sudo apt-get update

se abbiamo una versione precedente di Gajim basta aggiornare kla nostra distribuzione, invece per installarlo basta scrivere:

sudo apt-get install gajim

e confermiamo.

Ora avremo la nostra Gajim installato / aggiornato nella nostra Distribuzione

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home

No more articles