Artha è un comodo thesaurus in inglese con caratteristiche peculiari come ricerca alla pressione di un tasto scorciatoia globale, notifiche passive delle definizioni di un testo selezionato, suggerimenti per parole con ortografia scorretta, ecc. Una volta lanciato, si posiziona nel vassoio di sistema monitorando la pressione di una combinazione di tasti predefinita. Quando del testo viene selezionato in una finestra qualsiasi e la combinazione di tasti è premuta, fa comparire la parola ricercata. Se l’utente preferisce notifiche passive invece delle finestre a comparsa, ciò può essere ottenuto abilitando l’opzione di notifica. Artha è scritto partendo da zero in puro C usando GTK+, con WordNet come suo corpus di database.

Ecco le novità della nuova versione 1.0.2 tratte dal sito del produttore:

· Suggestions are now made based on the English locale thats set in the user’s system.
· Couple of bug fixes for KDE
· Special hotkey modifiers like Super, Hyper, etc. will now work

Per installarlo su K|X|Ubuntu e Debian basta scaricare il file .deb dal link posto sotto cliccarci sopra e confermare oppure aprire il terminale  e scrivere:

sudo dpkg -i *.deb

e poi

sudo apt-get install -f

confermiamo e alla fine avremo il nostro Artha installato.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home
download artha_1.0.2-1_i386.deb
download artha_1.0.2-1_amd64.deb
download artha-1.0.2.tar.gz
download artha-1.0.2.tar.bz2

No more articles