Shotwell è un’applicazione, specifica per Gnome, attraverso la quale possiamo organizzare le nostre foto nella maniera più semplice possibile.  Consente di importare le foto dalla fotocamera, visualizzarle e modificarle per poi condividerle con gli altri. Shotwell integra alcune feature di editing fotografico come il bilanciamento dei colori e la rimozione degli occhi rossi, ritagliare immagine e correzione/miglioramento con un click. Ottima alternativa a F-Spot.

Ecco le novità della nuova versione 0.5.2 tratte dal sito del produttore:

  * Added Czech, Finnish, Greek, and Ukrainian translations.
    Updated Russian translation.
  * Updated codebase to enable building on Vala 0.8.x. Vala 0.8.0
    or later is now required to build Shotwell.

Ecco come installare Shotwell su Ubuntu 10.04 Lucid e 9.10 Karmic.

Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione e repository scrivendo:

sudo add-apt-repository ppa:yorba/ppa && sudo apt-get update

ora se abbiamo Shotwell installata in una versione precedente basterà aggiornare la nostra Distribuzione altrimenti installiamo Shotwell con un semplice:

sudo apt-get install shotwell

e confermiamo. Ora avremo la nostra Shotwell installata nella nostra Distribuzione

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home

No more articles