LucidTool è una piccola utility, specifica per Ubuntu, grazie alla quale potremo installare tutti i codec, aggiornare e mantenere “pulita” la nostra Distribuzione, installare le principali applicazioni il tutto con pochi click e in maniera semplice e ben dettagliata.

Grazie a LucidTool potremo:

    * Installare tutti i codec multimediali con un solo click. Infatti, usando la funzione OneClick-Multimedia  in pochi minuti la nostra Lince sarà pronta per leggere qualunque tipo di file multimediale, sia su internet che in locale.
    * Mantenere pulito il sistema. Il famoso script per la pulizia del forum italiano di Ubuntu, del quale abbiamo molto parlato qui, è stato integrato in LucidTool.
    * Aggiungere ed aggiornare le chiavi GPG. Grazie al contributo di ale88sv, sempre dal forum di Ubuntu, le chiavi GPG dei repository aggiunti saranno scaricate automaticamente.
    * Ripristinare il sources.list originale della nostra Ubuntu. Se abbiamo problemi con i repository e stiamo cercando il sources.list originale per risolverli, LucidTool fa al caso nostro.
    * Installare le ultime versioni di alcuni programmi utili. Attraverso la funzione Software avremo la possibilità di installare le ultime versioni disponibili di alcuni programmi. I repository appropriati per Lucid verranno automaticamente aggiunti, così come le chiavi GPG, con un grande risparmio di tempo!
    * Tenere aggiornato il sistema. Anche la parte dello script, riguardante l’aggiornamento, che troviamo nel forum di Ubuntu, è stata integrata in LucidTool; in questo modo avremo a disposizione, oltre al normale aggiornamento del sistema, funzioni come l’aggiornamento delle configurazioni di Grub, della data e dell’ora del sistema, ecc…
    * Modificare le configurazioni di sistema. Attraverso la funzione Tips and Tricks potremo modificare configurazioni di sistema, come spostare i pulsanti delle finestre a destra, rimuovere il suono di login, ecc…
    * Ripristino del sources.list. Attraverso la funzione Ripristino potremo ripristinare il sources.list che avevamo prima di utilizzare LucidTool, oppure ripristinare quello originale di Lucid.

Ecco come installare LucidTool sulla nostra Distribuzione

Per prima cosa scarichiamo il file .tar.gz dal link posto o dal sito del produttore ed estrarlo in una cartella. Avviamo il terminale e rechiamoci dentro la cartella dove è stato precedentemente estratto il file e scriviamo:

sudo ./LucidTool_install

e confermiamo.
Per avviare lo script basta avviare il terminale e scrivere:

sudo ./LucidTool

e avremo il nostro LucidTool avviato.

Per Disinstallare l’applicazione (anche se personalmente è consigliabile mantenerla nella propria Distribuzione) ritorniamo nella cartella dove precedentemente abbiamo estratto il file e scriviamo:

sudo ./unistall.sh

e confermare, al termine avremo LucidTool disinstallata.

Complimenti a freetimesblog per il progetto da parte di LinuX Freedom for Live

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home
download LucidTool

No more articles