Kupfer è un Summoner / launcher in stile Quicksilver o GNOME Do. Si può cercare e sfogliare i file, lanciare documenti o applicazioni o tutto quel che si vuole, vista la natura estremamente modulare del progetto. L’applicazione è scritta in Python ed è dunque comodamente estendibile tramite plugin facili da scrivere.

Ecco le novità della nuova versione v200 tratte dal sito del produttore:

# Add Keyboard Shortcut configuration (Karol Będkowski)
# Make it easier to copy and move files (William Friesen), while showing user-friendly errors when action is not possible (Ulrik) (516530)
# Collect results in a Command Results subcatalog, including results from asynchronous commands (Pro tip: Bind a trigger to Command Results → Search Contents, for quick access to copied files, downloaded files etc)
# Last Result proxy object implemented
# Add Cliboards -> Clear action (Karol)
# Add Rescan action for some sources (Karol)
# Add an icon in the plugin list search field to enable clearing it (Karol)
# Fix spelling (Francesco Marella)
# Fix bug 544289
# Require python module keyring (since pandoras-box-1.99, but was not mentioned)
# Recommend python-keybinder version 0.0.9 or later
# Localization updates:

Ecco come installare/aggiornare Kupfer client su Ubuntu 10.04 Lucid e 9.10 Karmic.

Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione  e i Repository alla nostra Distribuzione scrivendo:

sudo add-apt-repository ppa:kupfer-team/ppa && sudo apt-get update

ora se abbiamo Kupfer installata in una versione precedente basterà aggiornare la nostra Distribuzione altrimenti installiamo Kupfer con un semplice:

sudo apt-get install kupfer

e confermiamo. Ora avremo la nostra Kupfer installata/aggiornata nella nostra Distribuzione

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home

No more articles