KTorrent è un client BitTorrent per KDE sviluppato in C++  usando il toolkit Qt, supporta download, upload avanzato, ricerca nei vari motori, e UDP Trackers. È possibile integrarlo con diversi plugin, alcuni già attivi di default, che rendono possibili operazioni molto interessanti, come ad esempio visualizzare delle statistiche sui trasferimenti, effettuare ricerche di file torrent nei motori di ricerca più famosi nel settore, filtrare indirizzi IP, o controllare il client attraverso un browser. KTorrent è un client molto leggero, non necessita di quantità esose di memoria, ed è possibile utilizzarlo anche al di fuori di ambienti KDE, previa installazione delle librerie necessarie.

Ecco le principali caratteristiche dell’applicazione:

    * Possibilità di controllare la velocità di invio e ricezione.
    * Possibilità di ricerca dei torrent su internet utilizzando il motore di ricerca di BitTorrent
    * Supporto dei server traccia UDP.
    * Plugin Filtro IP.
    * Plugin UPnP (Universal Plug and Play).
    * Protocollo crittografato.
    * Possibilità di impostare la priorità ai file.
    * Plugin per la ricerca dei torrent
    * Plugin per RSS
    * Interfaccia Web

Ecco le novità della nuova versione 4.0.0 tratte dal sito del produttore:

· A new bugfix release for KTorrent is available, this fixes a couple of crashes, a sorting bug in the choker (which should improve seeding a lot), and a problem where the global max share ratio and seed time could override group settings.

Per aggiornare KTorrent 4.0.0 su Kubuntu 10.04 Lucid basta avviare il terminale e per prima cosa integrare i repository Linux Freedom for Live scrivendo:

sudo add-apt-repository ppa:ferramroberto/linuxfreedomlucid && sudo apt-get update && sudo apt-get dist-upgrade

confermiamo e alla fine avremo il nostro KTorrent aggiornato.

No more articles