gThumb è un’ottima applicazione che ci permette di navigare tra le immagini, che possono essere organizzate in cataloghi, o visualizzate in modalità slideshow (presentazione), permette di creare segnalibri sulle cartelle e sui cataloghi e di aggiungere commenti alle immagini. Permette anche di acquisire le immagini direttamente dalle fotocamere digitali (via gPhoto). Possiamo inoltre compiere operazioni sulle immagini: copia, spostamento, cancellazione, stampa, zoom, conversione del formato oltre a semplici operazioni di image editing: rotazione, ridimensionamento, cropping e aggiunta di filtri alle immagini (regolazione di colore, luminosità e contrasto) gThumb può esportare album fotografici su web applicando vari template in maniera semplice: permette in tal modo di poter caricare gli album su siti web in maniera molto semplice.

Ecco le novità della nuova versione 2.1.3 tratte dal sito del produttore:

* Added an “Export to disc” tool, to burn files to optical discs.
* Added a Flickr importer and exporter.
* Added a Facebook exporter.
* Save web account passwords in the GNOME Keyring if available.
* Added option to avoid to store metadata in files.
* Added a thumbnail pane in viewer mode.
* Read the image thumbnail from the embedded metadata if available.
* Organize extensions in categories.
* Added a fade effect to the slide transition.
* Make shift-click select a range of consecutive files.
* Use delete to move to trash and shift+delete to delete files.
* Updated the user manual.

Per installare/aggiornare  su Ubuntu 10.04 Lucid e 9.10 Karmic basta scaricare il file .tar.gz dal link posto sotto ed estrarlo in una cartella. Avviamo il terminale e rechiamoci dentro la cartella dove è stato precedentemente estratto il file e scriviamo:

sudo dpkg -i *.deb

e poi

sudo apt-get install -f

confermiamo e alla fine avremo il nostro gThumb installato/aggiornato.

In alternativa possiamo installare/aggiornare l’applicazione tramite repository Linux Freedom for Live per informazioni consultate QUESTO articolo.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home
download Ubuntu 10.04 Lucid 32 bits
download Ubuntu 10.04 Lucid 64 bits
download Ubuntu 9.10 Karmic 32 bits
download Ubuntu 9.10 Karmic 64 bits

No more articles