AutoKey è un’applicazione che permette agli utenti di automatizzare le operazioni ripetitive con diversi combinazioni di tasti e mouse o joystick. e di modificare l’aspetto delle finestre e cambiare stili. Permette inoltre di gestire le attività di raccolta di frasi o di altri testi, e di assegnare tasti di scelta rapida e abbreviazioni a queste frasi che vi permette di inserire su richiesta in qualsiasi programma che si sta utilizzando.

Ecco le novità della nuova versione 0.70.4 tratte dal sito del produttore:

  * Make sending text via keyboard dramatically faster by eliminating 2 RTT per character
  * Remove event replaying code as it is no longer needed and too unreliable
  * Make phrase execution sequential using a lock, to prevent phrases stomping on each
    other’s output when multiple phrases are triggered one after the other
  * Only reapply modifiers when entire string has been typed
  * Remove locks from iomediator as they were made redundant by keyboard grabbing
  * Fix handling of space by adding it to the XK/AK map
  * Tweak get_window_title() courtesy of patch by Joseph Reagle
  * Change text on interface settings page to reflect Record being fixed in x.org v1.7.6
  * Fix _chooseInterface() and update it to reflect Record being fixed in x.org v1.7.6
  * Disable substring abbreviation crosscheck – too many spurious warnings
  * Set initial state of Caps and Numlock using the keyboard LED mask
  * Get rid of lock state setting in Record interface, wasn’t working anyway
  * Initialise global hotkeys after creating fresh config on first run
  * Fix for issue 42: Set showPopupHotkey to be a no-op closure in KDE version

Ecco come installare/aggiornare AutoKey su Ubuntu

Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione e repository scrivendo:

Per Ubuntu 10.04 Lucid e 9.10 Karmic

sudo add-apt-repository ppa:cdekter/ppa && sudo apt-get update

Per Ubuntu 9.04 Jaunty

sudo apt-key adv –recv-keys –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-key 0xbcd80c6a6e3c0ce5 && sudo echo “deb http://ppa.launchpad.net/cdekter/ppa/ubuntu jaunty main” | sudo tee -a /etc/apt/sources.list && sudo apt-get update

Per Ubuntu 8.10 Intrepid

sudo apt-key adv –recv-keys –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-key 0xbcd80c6a6e3c0ce5 && sudo echo “deb http://ppa.launchpad.net/cdekter/ppa/ubuntu intrepid main” | sudo tee -a /etc/apt/sources.list && sudo apt-get update

Per Ubuntu 8.04 Hardy

sudo apt-key adv –recv-keys –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-key 0xbcd80c6a6e3c0ce5 && sudo echo “deb http://ppa.launchpad.net/cdekter/ppa/ubuntu hardy main” | sudo tee -a /etc/apt/sources.list && sudo apt-get update

ora se abbiamo AutoKey installata in una versione precedente basterà aggiornare la nostra Distribuzione altrimenti installiamo AutoKey con un semplice:

Per Ubuntu

sudo apt-get install autokey-gtk

Per Kubuntu

sudo apt-get install autokey-qt

e confermiamo. Ora avremo la nostra AutoKey installata nella nostra Distribuzione

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home

No more articles