DVDisaster è un’ottima applicazione che fornisce un margine di sicurezza contro la perdita di dati su supporti CD e DVD causata da graffi o dall’invecchiamento dei supporti. Crea dati per la correzione di errori che sono usati per recuperare i settori non leggibili se il disco diventa successivamente danneggiato. L’utilizzo è molto intuitivo; grazie ad una comoda interfaccia grafica (GUI) possiamo facilmente eseguire le tre operazioni di base: Leggi, Crea e Ripara. DVDisaster lavora a livello di file immagine e non a livello di file system: nella prima fase (Leggi) si preoccupa di generare un file ISO (medium.iso), poi crea un file contenente le informazioni per la correzione degli errori. Questa è sicuramente la fase più delicata, perché solo se il programma riesce a generare il medium.ecc possiamo poi riparare il nostro disco. Il risultato finale è un file ISO “restaurato”, pronto per essere masterizzato nuovamente (con altri programmi) o montato come file immagine.

L’applicazione la troviamo già presente nei repository Ubuntu e Debian.

Se vogliamo aggiornare/installare l’applicazione alla nuova versione 0.72.1 su Ubuntu e Debian (e Derivate) basta scaricare il file .deb dal link posto sotto cliccarci sopra e confermare oppure aprire il terminale  e scrivere:

sudo dpkg -i *.deb

e poi

sudo apt-get install -f

confermiamo e alla fine avremo il nostro DVDisaster installato.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home

download dvdisaster_0.72.1_i386.deb
download dvdisaster_0.72.1_amd64.deb

No more articles