Cherrytree è un editor esadecimale e visualizzatore di pagine RTF, questo significa che con esso potremo redarre un documento mantenendo il pieno controllo sul formato del testo, sul tipo di font, sui colori e sulla formattazione della pagina.

Ecco le novità della nuova versione 0.9.2 tratte dal sito del produttore:

• sorted alphabetically the list of available highlighting modes (thanks Taras)
• added the option “start minimized on the system tray” to allow the users who want cherrytree to start at boot time to just add the application to system–administration–startup applications
• fixed bug involving the nodes names (thanks Jérôme)
• internationalized the application and added the first languages: italian and russian; spanish, portuguese and croatian will come soon (thanks Andriy)
The following languages are supported:
– english (default)
– russian (Andriy Kovtun, up to date)
– italian (Giuseppe Penone, up to date)

Per installarlo su K|X|Ubuntu basta scaricare il file .deb dal link posto sotto cliccarci sopra e confermare oppure aprire il terminale  e scrivere:

sudo dpkg -i *.deb

e poi

sudo apt-get install -f

confermiamo e alla fine avremo il nostro Cherrytree installato.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home
download cherrytree_0.9.2-1_all.deb
download cherrytree_0.9.2.tar.gz

No more articles