Cisco ha recentemente annunciato che il codec H.264 sarà Open Source, Mozilla ha già confermato di essere al lavoro nell’integrazione del supporto nativo per le future versioni di Firefox 

Mozilla
Grosse novità per il futuro del web, a pochi giorni dall’avvio dello sviluppo dei DRM in HTML5 da Cisco arriva la notizia che il codec H.264 sarà open source e verrà rilasciato con licenza BSD. Principalmente utilizzato per lo streaming audio visivo, H.264 attualmente è un codec proprietario il cui richiede il pagamento della licenza a MPEG LA (anche se parte dei brevetti sono di proprietà di Cisco) impedendone l’utilizzo nei normali software open source compresi browser come ad esempio Mozilla Firefox (Google Chrome invece dispone di supporto per la riproduzione).
Da Cisco arriva l’annunciato dell’avvio del nuovo progetto open source denominato OpenH264 il codec H.264 “libero” i cui sorgenti verranno rilasciati a breve assieme anche ad un file binario precompilato che può essere utilizzato da applicazioni e browser open source.

OpenH264 consentirà a browser come Mozilla Firefox, Midori, Rekonq ad esempio di riprodurre video in HTML5 da YouTube e altri portali, funzionalità molto importante per evitare di utilizzare plugin di terze parti.

Con un recente annuncio sul blog ufficiale, Mozilla ha annunciato che ben presto il browser includerà i binari precompilati di OpenH264 cosi da fornire un supporto nativo per il codec H.264, il nuovo codec open source potrebbe essere integrato presto anche in Google Web, Midori, Rekonq, Chromium ecc.

via – omgubuntu
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin 1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt
  • un pò lento con ubuntu – ma comunque rivoluzionario! 🙂 conosci questo? http://www.fxitech.com/products/

    • si lo conosco e ne abbiamo già anche parlato
      grazie comunque x la segnalazione

  • Matteo

    ma…..come si gestisce il tutto ?
    ha un telecomando, oppure ci vuole una tastiera WI-FI?

    • non c’è il telecomando puoi usare anche solo il mouse poi usi la tastiera virtuale

      • Matteo

        immaginavo, ma un flymuouse? porebbe funzionare? oppure se monto il ricevitore del flymouse sulla porta usb poi non posso più aggiungere un disco rigido esterno perchè la porta è già occupata dal ricevitore?

    • floriano

      forse qui c’è solo una tastieraa usb, probabilmente con un dongle bluetooth a cui associare tastiera e mouse si potrebbe avere un interessante compromesso

  • floriano

    non c’è paragone, ubuntu+gnome sono proprio lenti

  • da dove scarico l’immagine di puppy per arm?

  • su firefox è gia possibile vedere contenuti h.264 tramite gstreamer

  • fernando

    una richiesta per roberto sono OT ma non so dove scriverlo

    perchè non recensite ogni tanto delle periferiche compatibili linux ad es stampanti multifunzione che non richiedano tanti sbattimenti per farle funzionare …
    grazie

    • Danielsan

      Se non gliele danno danno se le devono comprare… asd

    • tomberry

      Compra hp e vai sul sicuro, sono supportate benissimo 😉

      • Ermy_sti

        Oppure qualsiasi stampante pcl6

  • Leonardo

    Occhio! H.264 non diventa Open Source!! Cisco diffonderà un codec H.264 (presumibilmente sotto licenza BSD) e provvederà al pagamento delle rispettive royalties a MPEG LA (brevetti $$$). Non è H.264 che diventa “open” ma il codec di Cisco in via di rilascio.

    • asd

      eh sì, da quello che capisco:
      il codec è open source ma l’utilizzo richiede royalties come per le versioni closed
      il binario ha la licenza prepagata da cisco.

      Il formato rimane “tossico”, metti un video completamente tuo su youtube, te lo riscarichi in versione con video h264? bene da quel momento per farci una modifica a quella versione devi avere la licenza.

  • boss

    in pratica flash player non e più necessario?

    • saverio

      già ora per youtube non è necessario basta che attivi “prova qualcosa di nuovo ” visualizza filmati in html5 …
      gli altri siti di streaming purtroppo sono basati ancora su flash

  • abral

    Questo codec verrà utilizzato quando il sistema non supporta la decodifica. Se c’è GStreamer installato con i codec h264 installati, Firefox userà quelli (e la decodifica sarà molto più veloce perché fatta via hardware).

  • Davide Depau

    Evvai, ottima notizia!

  • ziltoid

    Notiziona!

  • Frank

    Ma non esiste già X264 che è open?

No more articles