Gli sviluppatori Nvidia hanno deciso di collaborare con Nouveau per lo sviluppo di driver open source per Linux fornendo anche una documentazione per i driver freeware sviluppati dalla community.

Nouveau è un progetto nato dalla collaborazione tra la Freedesktop.org e X.Org Foundation per lo sviluppo di driver open source Nvidia grazie al reverse engineering sugli attuali driver proprietari.
Sviluppato in gran parte dai developer Red Hat / Fedora, il progetto Nouveau negli ultimi anni ha portato un’ottima stabilità e supporto per le più diffuse schede grafiche Nvidia con per l’accelerazione 2D EXA e l’accelerazione video Xv per tutti i chipset mentre XRender solo dal chipset NV10 mentre l’accelerazione 3D è ancora in fase sperimentale. Con una recente mailing list gli sviluppatori Nouveau hanno annunciato che Nvidia ha deciso di aiutare gli sviluppatori nello sviluppo dei driver open source Nvidia.

Nvidia, grazie anche alla collaborazione con Valve, ha iniziato a migliorare notevolmente il supporto per Linux iniziando anche a fornire il supporto per Optimus tecnologia attualmente gestita dal progetto open Bumblebee .

La collaborazione tra Nvidia e Nouveau potrebbe portare ben presto diverse migliorie per i driver open source includendone il supporto anche nel Kernel. A beneficiarne dei nuovi driver Nouveau è l’intero ecosistema Linux, da notare inoltre che grazie all’ottimo supporto per i driver open source molti utenti di distribuzioni come Fedora ecc potranno installare e giocare con Steam senza dover installare driver proprietari da repository di terze parti il tutto a vantaggio di Valve azienda che sta investendo molto in Linux oltre a collaborare con i produttori di schede grafiche 😀

  • Giulio

    Peccato pero’ che non va

    • controlla bene e vedrai che funziona

      2012/5/1 Disqus

      • Giulio

         fatto e rifatto piu’ volte non appare nel menu contestuale

        • Marco_bh5

           nemmeno a me

          • fandangozx

            al primo colpo con il pangolino 🙂

      • fandangozx

        A me piacerebbe avere “Apri nel terminale” e vedo che nell’immagine c’è 🙁

        • Marcalbero

          sudo apt-get install nautilus-open-terminale poi
          nautilus -q

          • Marcalbero

            ovviamente il “poi” non devi metterlo 😉

          • gnumark

            sudo apt-get install nautilus-open-terminal

          • fandangozx

            Ti ringrazio Marcalbero 🙂 era terminal cmq funziona bene
            +1 

  • Hiroy

    Mah? su Mint 12 con Mate questo programma è installabile?

  • Sarebbe fantastico se funzionasse. Magari non mi funziona perchè lo installo su una versione a 64bit?

  • Ziltoid

    Ricordo che c’era un modo più semplice per farlo…forse tramite Ubuntu Tweak ma non ne sono sicuro.
    E’ possibile avere un’opzione simile anche su Thunar?

  • testato su 3 pc anche sulla live e funziona
    dovete selezionare un file e poi cliccare con il tasto destro del mouse 

  • Morphis

    A me funziona perfettamente, anche se ho un problema, ugualmente a quando scrivevo semplicemente “gksu nautilus” da terminale, non appena entro in modalità root mi cambia lo sfondo del desktop, impostando da sé il predefinito. Unico modo per ripristinare il mio è terminare la sessione e rientrare.  Ora uso ubuntu 12.04, ma avevo lo stesso problema sull’11.10. Qualcuno sa dirmi il perché?

    • perchè avviandolo da root non trova più le impostazioni desktop presenti nella home

      Il giorno 01 maggio 2012 13:34, Disqus ha scritto:

      • Morphis

        Supponevo qualcosa del genere, probabilmente perché ho aggiornato la distribuzione senza installarla da capo, cosa che alla fine mi crea sempre un mucchio di problemi. Non so se ci sia un modo per risolvere, ma grazie comunque.

  • stoddard

    Dedicato a coloro ai quali non funziona.
    E credo di averlo segnalato almeno gia’ due volte .

    All’ interno di
    /home/la vostra home/.gnome2/nautilus-scripts
    (dove la vostra home e’ quella del vostro utente; se la cartella nautilus-scripts non esistesse createla.)
    inserire un file che chiameremo ad esempio “apri_come_root”
    Il file compilato con gedit conterra’ una sola riga

    gksudo nautilus $NAUTILUS_SCRIPT_CURRENT_URI

    Salvare come file sh, spuntare l’ opzione per renderlo eseguibile.
    Riavviare la sessione. Ora al click dx nel menu di nautilus comparira’ una opzione scripts e comparira’ la scelta in oggetto. Essa permettera’ di aprire la cartella corrente come root e i files contenuti come root
    Prestate attenzione a quello che fate come root.

  • Andrea Giglietti

    Non appare nemmeno a me… e l’errore è questo:
    ** (nautilus:3351): WARNING **: /usr/lib/nautilus/extensions-3.0/libnautilus-gksu.so: classe ELF errata: ELFCLASS32

    • prova installare nautilus open terminal e poi aggiungere questo plugin

  • Giulio

    Funziona con la 32 bit , con la 64 bit no