domains for less than $1
In questa guida vedremo come migliorare l’integrazione di LigreOffice con il nuovo ambiente desktop Phanteon in elementary OS grazie a nuove configurazioni e tema dedicato.

Migliorare il tema di LibreOffice in Phanteon su elementary OS
elementary OS è una distribuzione Linux che ha portato con se moltissime novità tra queste un proprio desktop environment denominato Phanteon e molte applicazioni dedicate. Gli sviluppatori elementary OS hanno lavorato molto anche sul look del nuovo ambiente desktop Phanteon sviluppando un tema e set d’icone moderne e minimali in grado di offrire un’ottima integrazione nelle varie applicazioni dedicate. Purtroppo il tema di default non fornisce un’ottima integrazione con la suite per l’ufficio LibreOffice con diversi errori e soprattutto in look non molto integrato con il resto della distribuzione.
Per risolvere il problema alcuni sviluppatori hanno avviato un nuovo progetto open source denominato Libreoffice-elementary-config che include nuove configurazioni in modo tale da correggere l’attuale layout di LibreOffice, offrendo un look molto più moderno e minimale ben integrato con l’ambiente desktop Phanteon di elementary OS.

La nuova configurazione per LibreOffice in elementary OS unita ad un nuovo set d’icone monocromatiche e ottimizzate per Phanteon portano un look tutto nuovo alla suite per l’ufficio open source che potrebbe presto essere utilizzato dagli stessi sviluppatori di elementary OS.
Le nuove configurazioni portano un look davvero tutto nuovo a LibreOffice rendendo quasi incredibile come semplici ottimizzazioni possano davvero cambiare drasticamente l’aspetto di un software.

Writer Calc LibreOffice elementary OS

Per installare il nuovo set d’icone e le configurazioni per LibreOffice in elementary OS la prima coda da fare è installare GIT per farlo basta digitare da terminale:
sudo apt-get install git
Ora siamo pronti a scaricare ed integrare le nuove icone e configurazioni per LibreOffice in elementary OS per farlo basta digitare sempre da terminale:
cd 
mkdir -p ~/.config/libreoffice
cp -a ~/.config/libreoffice ~/.config/libreoffice_backup
rm -R ~/.config/libreoffice
git clone https://github.com/rhoconlinux/Libreoffice-elementary-config.git 
mv Libreoffice-elementary-config/libreoffice/ ~/.config 
rm -Rf Libreoffice-elementary-config
sudo apt-get install libreoffice-style-crystal -y
cd 
wget -O images_crystal.zip https://copy.com/dKyb4N6RBCoQ/images_crystal.zip?download=1
sudo mv /usr/share/libreoffice/share/config/images_crystal.zip /usr/share/libreoffice/share/config/images_crystal_original.zip
sudo mv images_crystal.zip /usr/share/libreoffice/share/config/
al termine avviamo LibreOffice e andiamo in Strumenti -> Opzioni si aprirà una finestra nella quale dovremo andare in LibreOffice e poi su Vista, nella sezione Interfaccia Utente in Dimensione e stile dell’icona selezioniamo Cristal e clicchiamo su OK per confermare.
Per ripristinare come da default basta avviare il terminale e digitare:
cp -a ~/.config/libreoffice_backup  ~/.config/libreoffice
e dalle impostazioni reimpostiamo le icone di default di LibreOffice.
Ringrazio Stefano A. per la segnalazione e il team artescritorio fonte delle immagini.

Home Libreoffice-elementary-config

Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin 1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt
  • roberto duccio

    bellissimo

  • Rho

    ^_^

    La settimana prossima rilascio la seconda versione.

    Occhio, perche a questo ponto ci sono dei piccoli problemi. Questo è: In calc, anche in impress, il bottone di “show menu” deve aggiornarsi manualmente! Como farlo è su i commenti di artescritorio.
    Saluti! e grazie per la diffusione! 🙂

  • patroclo

    come mai elementary è cosi indietro rispetto alle “sorelle” kubuntu xubuntu? a livello di kernel sono ancora al 3.2

    • lordronk

      Se non sbaglio è basato su Ubuntu 12.04

      • theShort

        anche perchè sono in quattro gatti a svilupparlo…

        • Rho

          ha un sacco di utenti però… 🙂

          • theShort

            non saprei quantificare, però la cosa potrebbe non sorprendermi. Hanno prodotto qualcosa di stilisticamente molto gradevole, anche se scimmiottano un po’ il Mac. Se poi è anche userfriendly e stabile…
            Cmq io non l’ho ancora provato.

  • vortex67

    Non fosse che elementary consideri il system tray deprecato sarebbe una distro che userei quotidinamente,purtroppo sta cosa è di una scomodità assurda.

  • MastroAttilio87

    Ho voluto provare questa distro qualche giorno fa e devo dire che è davvero fatta bene, è velocissima e bella da vedere con una grafica curata e accattivante. L’unica pecca è il fatto che il desktop è disabilitato di default. Capisco che è stata concepita per avere un desktop pulito e che si può attivarlo seguendo la guida su elementaryupdate, solo che secondo me era meglio dare la possiblità all’utente di scegliere e di farlo con facilità direttamente da elementary tweak, un pò come succede con gnome-tweak-tool su Gnome Shell…. penso che soprattutto per un nuovo utente questo sia importante. Comunque è davvero una bellissima distro da provare sicuramente.

    • Rho

      E non dimenticarti di Gala! è un ottimo WM. Secondo me, lo meglio que ho asaggiato fino adesso. Vuola in una netbook di 1gb de ram e 1ghz di cpu. 😉
      Ma vuola con bellezza. ^_^

      • MastroAttilio87

        Concordo, Gala è fantastico. Grazie per il tuo lavoro!!! 🙂

  • toni87

    scusami potresti dirmi il tema di plank che stai usando…cmq elementary os è davvero fatta bene!!

  • davideconfa

    No, lascia dei problemi di varia natura, ora mi da “unmet dipendences” su libreoffice-core e libreoffice-common..

  • Marco

    OT… anche a voi midori si chiude ogni 3×2? è uno strazio… per il resto funziona abbastanza bene (le applicazioni comunque si chiudona abbatanza speso…ho la versione 64bit)

    grazie

  • manu

    Grazie Roberto, è bellissimo!

No more articles