lffl consiglia

Articoli Recenti

22 luglio 2013

Ubuntu Touch: per il design si usa Apple Mac ed Adobe Photoshop

-
Dal video di presentazione di Ubuntu Edge si nota che i designer utilizzano sistemi Apple e Adobe Photoshop. E scattano le prime polemiche a riguardo...

Canonical ha finalmente presentato il primo smartphone con Ubuntu Touch preinstallato che possiamo già prenotare attraverso la campagna fondi su IndieGoGo. Per presentare il nuovo progetto Canonical ha deciso di realizzare un video nel quale il fondatore Mark Shuttleworth spiega sia la nascita del nuovo sistema operativo mobile Ubuntu Touch e i dettagli del nuovo ed innovativo smartphone. Tutto bello tranne che per alcuni alcuni piccoli dettagli che di sicuro faranno discutere. Durante il video viene presentato come il team di designer ha progettato il nuovo Ubuntu Edge e Ubuntu Touch, come potremo notare gli sviluppatori utilizzano sistemi Apple con Adobe Photoshop (sembra installato su Microsoft Windows e non Mac OS X). A questo punto c'è da chiedersi come può un'azienda che da anni si batte per diffondere il software libero utilizzare Windows o Apple Mac con Adobe Photoshop? 


Quello che mi chiedo è se davvero c'è bisogno di utilizzare Photoshop su sistemi operativi come Windows o Mac per il design di Ubuntu Touch; non era possibile utilizzare Gimp, Inkscape, Blender e altri ottimi software open source magari installati su Ubuntu e non in sistemi operativi proprietari.
Aggiungo che molti sviluppatori Linux utilizzano sistemi Mac,  tra questi troviamo anche Linus Torvalds quindi non c'è niente di scandaloso nell'uso di sistemi proprietari da parte di Canonical. Personalmente si poteva immaginare che Canonical utilizzava sistemi proprietari, ma come dice un vecchio saggio: occhio non vede cuore non duole!

A voi i vostri pareri.