lffl consiglia

Articoli Recenti

23 gennaio 2013

Ubuntu potrebbe diventare Rolling Release pur mantenendo i rilasci LTS

-

Rolling Release è il termine che viene dato ad una distribuzione quando in questa vengono aggiornati applicazioni e pacchetti all'ultima versione stabile disponibile.
Arch Linux e Gentoo ad esempio sono tra le più conosciute distribuzioni rolling release, non troviamo alcuna versione semestrale o annuale ma semplicemente un'installer il quale installa la distribuzione conforme le nostre preferenze. Una volta installata riceveremo aggiornamenti costanti che ci permettono di avere sempre l'ultima versione stabile disponibile dell'ambiente desktop, kernel, applicazioni, pacchetti ecc.

Ubuntu potrebbe diventare una distribuzione rolling release pur mantenendo i rilasci LTS ogni 2 anni. Ad annunciare questa novità è LeAnn Ogasawara, team manager di Canonical, indicando l'idea di far diventare Ubuntu una distribuzione rooling release a partire dalla versione 14.04.
Attualmente non c'è nulla di confermato anche se la notizia potrebbe far felici molti utenti dato che si potrebbe ottenere gli aggiornamenti più recenti per tutti i pacchetti senza dover effettuare l'aggiornamento a una versione più recente di Ubuntu. Questo potrebbe avere un impatto sulla stabilità, da notare però che gli ultimi rilasci di Ubuntu avevano diversi bug ancora da risolvere ma Canonical ha sempre voluto rispettare le date dei rilasci.

I problemi da risolvere per far diventare Ubuntu una rolling release sono molti a partire dalle integrazioni in Unity se queste non sono stabili si rischia di avere diversi problemi con l'ambiente desktop ecco quindi l'idea di utilizzare repository testing come accade in Arch Linux ad esempio.

Le LTS inoltre come verranno supportate? Le versioni verranno congelate e poi mantenute oppure verranno aggiornate come una rolling release?
Personalmente dubito fortemente che Ubuntu possa diventare rolling release magari punterà di aggiornare le principali applicazioni ma non pacchetti che potrebbero rendere instabile la distribuzione come ad esempio il kernel, ambiente desktop ecc.



Staremo a vedere.