lffl consiglia

Articoli Recenti

07 settembre 2012

Instant WebKiosk la distribuzione browser-only per Web Workstations (disponibile anche per Raspberry)

-
Instant WebKiosk - configurazione

Instant WebKiosk è una distribuzione, basata su Debian, browser-only (avremo solo il browser a disposizione) e utilizzata principalmente da livecd.

Il progetto è realizzato da uno sviluppatore Italiano (veronese come me) il quale ha voluto realizzare una distribuzione per l'utilizzo in chioschi informativi, pc fissi di alberghi, aziende ecc. Dove quindi utenti diversi potranno accedere ad internet senza però operare ne sul sistema ne accedere ad informazioni lasciate dall'utente precedente.
Instant WebKiosk utilizza Chromium come browser predefinito al quale è stato aggiunto il plugin Adobe Flash il reader di PDF il supporto per i file di MS Office e per i file compressi oltre ad essere fornito in più lingue (per essere utilizzato anche da utenti stranieri).

Gli utenti che accedono a Instant WebKiosk potranno modificare le impostazioni, installare applicazioni da Chrome Web Store ma nessun dato verrà salvato sul pc dato che il sistema è caricato in livecd e quindi al riavvio avremo ancora tutte le impostazioni predefinite e le informazioni degli utenti verranno completamente rimosse.

Instant WebKiosk

La nuova versione 2.0 di Instant WebKiosk aggiunge il supporto Wireless, la personalizzazione delle rete, lingua ecc è presente già all'avvio il tutto gestibile da una nuova scheda di Chromium. Instant WebKiosk 2.0 aggiunge anche informazioni sul sistema come data e ora, se utilizzato in dispositivi portatili lo stato della batteria ecc.
Instant WebKiosk è disponibile anche per Raspberry PI potremo quindi realizzare un chiosco informativo o altro utilizzando il famoso mini-pc.

Per maggiori informazioni su Instant WebKiosk basta collegarci alla home del progetto.

Ringrazio Marco Buratto sia per la segnalazione che per la realizzazione del progetto.