lffl consiglia

Articoli Recenti

04 aprile 2012

Rimuovere totalmente Unity da Ubuntu 12.04 Precise

-

Questa guida è per tutti quelli che come me, apprezzano molto Ubuntu ma proprio non riescono a digerire la nuova interfaccia targata Canonical, Unity; per tutti quelli che non si accontentano solo di installare un altro DE e selezionarlo al login, ma vogliono anche estirpare dal sistema ogni minimo pacchetto, traccia e dipendenza di Unity. Non me ne vogliano i fans appassionati di Unity, abbiate pazienza, sono bastardo (e pignolo). Dunque:

Procediamo a installare Gnome Shell, il suo Login Manager (che andrà a sostituire LightDM), il buon vecchio Synaptic come gestore dei pacchetti ed una utility che ci permetterà di pulire a fondo, in questo caso, ogni "residuo" di Unity.

Apriamo il terminale e digitiamo:

sudo apt-get install gdm gnome-shell synaptic deborphan

Durante l'installazione ci verrà chiesto di impostare il Login Manager predefinito, selezioniamo "Gdm" e continuiamo. Riavviamo il sistema ed al login scegliamo "Gnome". Apriamo il terminale e procediamo alla rimozione di Unity in tutti i suoi componenti, oppure apriamo Synaptic e selezioniamo manualmente i pacchetti da eliminare:

sudo apt-get remove unity unity-2d unity-2d-common unity-2d-panel unity-2d-shell unity-2d-spread unity-asset-pool unity-common unity-lens-applications unity-lens-files unity-lens-music unity-lens-video unity-scope-musicstores unity-scope-video-remote unity-services indicator-messages indicator-status-provider-mc5 appmenu-qt appmenu-gtk appmenu-gtk3 lightdm unity-greeter overlay-scrollbar zeitgeist zeitgeist-core zeitgeist-datahub activity-log-manager-common activity-log-manager-control-center


Successivamente digitiamo:

sudo apt-get autoremove

Ora procediamo con la rimozione di tutte i pacchetti "orfani" di Unity che sono rimasti nel sistema grazie a Deborphan con:

sudo apt-get purge `deborphan`

Ripetiamo il comando più volte per eliminare anche le dipendenze delle dipendenze, fino a quando ci risponderà che non ci sono più pacchetti da rimuovere.

Ed infine eliminiamo anche i piccoli file di configurazione di Unity rimasti, digitando:

sudo dpkg --purge `dpkg -l | egrep "^rc" | cut -d' ' -f3`

Avremo così, un Ubuntu 12.04 pulito e distillato, con solo Gnome Shell.