lffl consiglia

Articoli Recenti

12 aprile 2012

QInk ora disponibile anche per Ubuntu 12.04

-
QInk

Ubuntu e le principali distribuzioni Linux offrono già di default il supporto per le stampanti grazie a Cups, il gestore della stampante; e Gutenprint, una raccolta di driver per stampanti Canon, Epson, Lexmark, Sony ed Olympus; ed entrambi comprendono tutti i file necessari per assicurare una stampa di qualità.
A differenza di Windows e Macintosh, su Linux non possiamo monitorare i livelli d'inchiostro della nostra stampante se non installando alcuni tool dedicati come ad esempio QInk.
QInk è una semplice GUI di libinkleve, la quale ci permette di monitorare i livelli d'inchiostro della nostra stampante. Supporta moltissime stampanti, ed inoltre QInk permette di controllare il livello d'inchiostro anche su più stampanti collegate al nostro PC.

Una volta avviato, QInk ci visualizzerà immediatamente i livelli d'inchiostro; inoltre possiamo minimizzarlo nel nostro pannello così da avere sempre sotto controllo i consumi della nostra stampante. In questa pagina troverete l'elenco di tutte le stampati supportate da QInk.

Qink

A grande richiesta, abbiamo già provveduto a realizzare i pacchetti di QInk anche per il nuovo Ubuntu 12.04 Precise LTS. Possiamo quindi installare QInk su Ubuntu 12.04 o integrando i PPA LffL Precise, oppure scaricando ed installando il pacchetto dai link posti di seguito.

QInk per Ubuntu 12.04 32bit
QInk per Ubuntu 12.04 64bit

Una volta installato Qink, dobbiamo avviare il terminale e scrivere:

sudo adduser username lp

Dove al posto di username daremo il nostro nome, nel mio caso sarà:

sudo adduser roberto lp

E riavviare. A questo punto QInk rileverà la nostra stampante.

Per installare QInk sulle versioni precedenti su Ubuntu basta consultare questa guida.

Home QInk