web analytics

Ubuntu: Canonical al lavoro su un nuovo tool per aggiornare il Firmware

ubuntu 22.04

Canonical sta lavorando a un nuovo strumento di aggiornamento del firmware per Ubuntu. Questa nuova utility, dotata di GUI, è stata creata utilizzando Flutter e Dart, a riprova dell’intenzione di Canonical di puntare tutto su Flutter per le app desktop del futuro. Lo strumento, si chiamerà Firmware Updater, sarà distribuito come Snap e fornirà un front-end in stile Ubuntu allo strumento fwupd e al Linux Vendor Firmware Service. Stiamo parlando di un modo chiaro per controllare, gestire e installare gli aggiornamenti del firmware.

Firmware Updater: uno strumento indispensabile

Prima che Ubuntu Software diventasse uno Snap era possibile, attraverso lo Store, aggiornare il firmware. Ad oggi, almeno sulla mia installazione di Ubuntu 21.10, non mi vengono notificati aggiornamenti nonostante io non stia usando l’ultima versione del firmware disponibile. Invece, lanciando lo strumento standalone per GNOME disponibile su Flathub, gli aggiornamenti del firmware compaiono come per magia (pur senza un modo per installarli).

Siamo tutti d’accordo se dico che l’aggiornamento del firmware non è lo sport più divertente del mondo. Però molti utenti vogliono mantenere il sistema aggiornato, sia per motivi di sicurezza che di performance che di compatibilità con hardware next-gen. Per questo è importante avere a disposizione uno strumento che consenta di aggiornare il firmware in modo rapido ed efficiente.

Se la funzionalità di aggiornamento del firmware verrà gestita su Ubuntu mediante questa nuova app dedicata, presumibilmente le altre modalità di aggiornamento saranno rimosse.

I lavori su Firmware Updater sono iniziati ad agosto. Il codice sorgente è disponibile su GitHub nel caso vogliate verificarlo. Ad oggi non ci sono screenshot dell’app o ulteriori informazioni da condividere ma vi terrò aggiornati!

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
amazon linux 2022
Amazon Linux 2022 in arrivo: disponibile la preview