web analytics

Ufficiale RHEL 8.5, arrivano anche AlmaLinux 8.5 e Rocky Linux 8.5

red hat

Red Hat ha annunciato da qualche giorno l’arrivo della nuova versione di Red Hat Enterprise Linux 8.5. A stretto giro di posta anche gli sviluppatori di AlmaLinux e Rocky Linux, distribuzione candidate come sostitute di CentOS, hanno rilasciato la versione 8.5. Vediamo insieme le principali novità.

Red Hat Enterprise Linux 8.5

La nuova versione 8.5 di Red Hat Enterprise Linux introduce significativi miglioramenti. Gli utenti Red Hat potranno godere di performance migliori nell’utilizzo di container rootless, grazie al supporto nativo per OverlayFS. RHEL 8.5, inoltre, implementa di default il controllo sulle firme delle immagini dei containers. Sarà quindi possibile verificare la loro effettiva provenienza e che non siano state eventualmente manomesse.
rhel overlayfs

La web console, basata su Cockpit, ora consente di applicare una patch live al kernel, cosa che prima era fattibile solo da shell. Introdotta anche una pagina delle metriche delle prestazioni. Grazie a questa funzionalità si possono identificare più facilmente i picchi di utilizzo di CPU, memoria, disco e risorse di rete. Facilitata anche l’esportazione delle metriche su un server Grafana, ciò permette di dare uno sguardo più approfondito a cosa sta accadendo nel server.

Continuano anche i lavori per una maggiore integrazione di Ansible DevOps in RHEL. I system roles di Red Hat, infatti, ora utilizzano ruoli e moduli Ansible per la configurazione, automatizzazione e gestione dei servizi.

RHEL, inoltre, ora include un ruolo di sistema per Microsoft SQL Server. Ciò consente agli amministratori di installare, configurare e ottimizzare SQL Server in modo automatico e rapido. Infine, una notizia che farà contenti molti: è stato implementato anche il supporto per OpenJDK 17 e, sopratutto, per l’ultima versione .NET 6 di Microsoft, che è una LTS.

Vi ricordo che il ramo 8.x, che sarà supportato almeno fino al 2029, sta evolvendo secondo un ciclo di sviluppo che prevede release semestrali.

AlmaLinux 8.5 e Rocky Linux 8.5

Per chi non lo sapesse, AlmaLinux è un nuovo fork di RHEL, prodotto dal team di CloudLinux. Sviluppata in stretta collaborazione con la comunità, questa nuova distribuzione GNU/Linux vuole andare a colmare il vuoto lasciato da Red Hat con la dismissione del progetto CentOS. Eredita, ovviamente, le principali novità open source introdotte in RHEL. Disponibili inoltre le versioni aggiornare di Ruby 3.0, PHP 7.4.19, Node.js 16 e Nginx 1.20.

almalinux cloudlinux centos rhel

A raccogliere l’eredità di CentOS non c’è solo AlmaLinux. La Rocky Enterprise Software Foundation, guidata da Greg Kurtzer, padre fondatore dello stesso CentOS, ha annunciato la disponibilità di Rocky Linux 8.5. Questa release è particolarmente importante perché è la prima versione che include il supporto al Secure Boot.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
deskmat gaming
I migliori accessori per il Gaming: guida all’acquisto