web analytics

EverSticky è l’app perfetta per le note (e si sincronizza con Evernote!)

eversticky

EverSticky è un nuovo strumento di note adesive Qt per desktop Linux in grado di sincronizzarsi con Evernote. L’app vi consente di prendere rapidamente appunti utilizzando finestre molto simili ai post-it cui eravamo abituati al liceo. Le note vengono salvate automaticamente e, se avete un account Evernote (anche gratuito), potete configurare la sincronizzazione in modo da portarvi sempre con voi le vostre note. Potete richiedere una sincronizzazione a intervalli regolari oppure on-demand.

EverSticky: note-taking app

eversticky note

Le note adesive sono accompagnate da un’icona nella barra delle applicazioni grazie alla quale potrete:

    • creare una nuova nota
    • forzare la sincronizzazione con Evernote
    • portare le note in primo piano
    • disconnettervi da Evernote
    • accedere alle impostazioni dell’applicazione.

Nelle impostazioni trovate diverse opzioni di configurazione, come l’impostazione dell’intervallo di sincronizzazione, il controllo degli aggiornamenti dell’applicazione e l’impostazione dello stile dell’icona della barra delle applicazioni su chiaro o scuro.
Le note sono semplici da utilizzare, supportano anche alcune scorciatoie da tastiera come Ctrl + b per trasformare in grassetto il testo selezionato o Ctrl + i per il corsivo. Sono supportate anche le immagini, potete incollarle nelle note.

eversticky 1

Pur non supportando esplicitamente Wayland, EverSticky funziona bene anche su Wayland e si comporta come su X11. Ad esempio, utilizzando Dash to Panel, quando si fa clic sul pulsante Show Desktop, tutte le finestre sono nascoste, ma le note adesive rimangono visibili sul desktop (anche se ciò non accade quando si utilizza Ctrl + Shift + D).

EverSticky non viene fornito con un’opzione integrata per l’avvio automatico all’accesso, ma potete configurare manualmente questa opzione. Se il vostro ambiente desktop / distribuzione Linux è dotato di uno strumento per gestire le applicazioni all’avvio (ad esempio Startup Application su GNOME), aggiungetelo lì. In alternativa, potete anche aggiungerlo manualmente creando un file chiamato eversticky.desktop in ~/.config/autostart usando i seguenti contenuti:

[Desktop Entry]
Type=Application
Exec=eversticky
Hidden=false
NoDisplay=false
X-GNOME-Autostart-enabled=true
Name=Eversticky

Download e installazione

L’applicazione è disponibile come pacchetto DEB su GitHub (quindi può essere installata su Debian, Ubuntu, Pop!_OS, Linux Mint, etc). Lo sviluppatore come requisito indica Ubuntu 20.04 / Linux Mint 20 o superiori. Se volete usare il terminale potete installarla così:

  • wget https://github.com/itsmejoeeey/eversticky/releases/download/v0.95.0/eversticky_0.95.0-1_amd64.deb
  • sudo apt install ./eversticky_0.95.0-1_amd64.deb

Trovate l’app anche su AUR. Questo progetto è ancora agli inizi e potreste imbattervi in bug o in comportamenti inattesi. Se notate un’anomalia aprite una segnalazione.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
hosting linux 3
Come scegliere un hosting per Linux