web analytics

Come scegliere un hosting per Linux

hosting linux 3

Quando ci si trova a dover scegliere un servizio di hosting per i propri contenuti web è importante tenere presente alcune caratteristiche di base. Nel caso in cui si opti per una soluzione basata su Linux, queste caratteristiche variano, anche se non in modo estremo, rispetto a quelle necessarie per un server basato su altro sistema operativo. Cerchiamo di approfondire questi aspetti.

Le caratteristiche essenziali

Determinate caratteristiche vanno valutate indipendentemente dal sistema operativo, mentre altre sono più specifiche, in ogni caso è fondamentale operare scelte oculate e attente. Alcuni provider propongono soluzioni appositamente create per Linux, come l’hosting Linux di IONOS, aventi caratteristiche specifiche, ma spesso ritrovabili anche in servizi più generici. Queste riguardano principalmente:
– Il costo; soprattutto legato alla specifiche caratteristiche che si cercano in un hosting, in termini di backup, spazio web, RAM, traffico supportato, assistenza, e tutti gli elementi che vedremo di seguito.
I tempi di caricamento; ad esempio la possibilità di avere a disposizione performance scalabili, uno specifico tetto alla memoria PHP o una certa quantità di RAM, modificabile o meno nel corso del tempo.
La sicurezza, per quanto riguarda i certificati SSL, i backup e altri servizi ad essa correlati.
Le applicazioni disponibili; questo elemento dipende sostanzialmente dalle necessità di chi utilizzerà il servizio Linux, e può riguardare applicazioni come WordPress, Joomla!, PrestaShop, etc.
Lo spazio disponibile sul web; in termini di GB offerti.
La disponibilità di database e di script; per quanto riguarda la programmazione web delle pagine di un sito.

hosting linux

Ci sono poi altri elementi importanti, come ad esempio la presenza di un centro di assistenza, attivo 24 ore al giorno, oppure la possibilità di utilizzare sistemi di monitoraggio del sito o un numero più o meno elevato di indirizzi e-mail.

Scegliere il server Linux più adatto

Spesso, quando ci si trova a dover scegliere tra i tanti servizi hosting disponibili online, è difficile individuare una soluzione migliore in assoluto, rispetto a tutte le altre. Solitamente, infatti, il peso di ogni singola caratteristica dipende da ciò che il singolo utilizzatore deve fare, e i criteri di scelta di un hosting cambiano di caso in caso. Quindi, le dimensioni del sito da ospitare, ma anche le sue funzionalità, il numero di aggiornamenti periodici, la necessità di far gestire all’host anche il dominio o i sottodomini. Nel momento in cui ci si trova a dover attivare un servizio di hosting Linux è quindi importante anche valutare tutti questi elementi, partendo ovviamente anche dalle esigenze in termini di numero di utenti del sito stimati. Se si è alle prime armi e si intende avviare un nuovo spazio sul web spesso i servizi a basso costo risultano i più indicati, perché non si hanno ancora le idee chiare su quanto spazio e quanto traffico saranno necessari in futuro.

hosting linux 2

I vantaggi di un server Linux

Nonostante nell’utilizzo quotidiano alcuni sistemi operativi abbiano ormai decisamente soppiantato Linux, per quanto riguarda l’attivazione di un servizio di hosting Linux è una soluzione considerata da molti ancora vincente. Le motivazioni sono varie, a partire dal fatto che questo tipo di proposta offre una maggiore flessibilità, anche perché su Linux girano molti linguaggi di programmazione. Oltre a questo, i servizi di hosting che funzionano con Linux sono stabili e facili da utilizzare, oltre che veloci e performanti.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
centos almalinux
[Guida] Come migrare da CentOS 8 ad AlmaLinux in pochi semplici step