web analytics

Al via lo sviluppo di Ubuntu 22.04 LTS: svelato il codename

ubuntu 22.04 jammy jellyfish

Neanche il tempo di provare Ubuntu 21.10 Impish Indri, di cui vi ho parlato a fondo in questo articolo, che Canonical sta già lavorando per il futuro. E il futuro è la prossima LTS di Ubuntu, attesa per la prossima primavera. Anche questa volta è stata rispettata la solita regola (non scritta) secondo cui il nome è composto da due termini che iniziano con la stessa lettera (xx di Xenial Xerus, yy di Yakkety Yak, zz di Zesty Zapus e poi Artful Aardvark, Bionic Beaver, Cosmic Cuttlefish, Disco Dingo, Eoan Ermine, Focal Fossa, Groovy Gorilla, Hirsute Hippo e l’ultimo arrivato, Impish Indri). Questa volta la lettera da usare è la ‘j’: Shuttleworth e soci pare abbiano optato per Jammy Jellyfish! Proprio così: Ubuntu 22.04 sarà Jammy Jellyfish.

Ubuntu 22.04 JJ

Ubuntu 22.04 LTS sarà la prossima long term release di Ubuntu e dovrebbe essere rilasciato nell’aprile 2022. La pianificazione delle date chiave è ancora in corso. Il nuovo codename è stato pubblicato su Launchpad, casa degli sviluppatori di Ubuntu. Ma cosa ci dice questo nome in codice? Possiamo ricavare qualche informazione aggiuntiva?

Jammy è un aggettivo interessante. In senso lato significa essere riempito di marmellata o di qualcosa che ha la consistenza della marmellata ma in americano si usa anche per indicare la gelatina. La parola “jammy” è anche usata informalmente nel Regno Unito per significare qualcuno o qualcosa che è molto fortunato. Jellyfish è invece la medusa, animale poco simpatico e un po’ viscido (proprio come la gelatina), e purtroppo molto presente anche nei nostri mari.

Cos’altro sappiamo? Per ora molto poco. Possiamo presumere che ci sarà un nuovo kernel, nuovi driver grafici e app aggiornate. Il desktop sarà GNOME 41 (o GNOME 42?); Firefox sarà disponibile solo come app Snap e potremmo trovare pre-installato di default il nuovo installer basato su Flutter. Dato che questa release sarà la base per costruire il futurio di Ubuntu non sono da escludere anche cambiamenti tecnici importanti.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
proxy ap server
[GUIDA] Come usare APT con un Proxy attivo su Debian e Ubuntu