web analytics

GNOME Arcmenu: nuovo layout stile Windows 11 (e altre novità)

arcmenu

Una nuova versione dell’estensione GNOME ArcMenu è disponibile per il download. Questa release sarà di particolare interesse per coloro che vogliono rendere l’aspetto di Ubuntu simile a quello di Windows 11, nuova versione del SO di Microsoft in arrivo a novembre.

Arcmenu?

Arcmenu è un’estensione storica di GNOME, anche se il suo ideatore si è allontanato dal progetto nel periodo del rilascio della v48. L’estensione è passata a nuovi sviluppatori che hanno cambiato la numerazione delle versioni.

windows 11 start menu
Il nuovo Start Menu che arriverà con Windows 11.

Questo nuovo aggiornamento di Arc Menu include un paio di nuovi layout, chiamati “Launcher” e “Eleven”. Quest’ultimo è ispirato al chiacchierato “Menu Start” di Windows 11.

launcher layout arcmenu gnome
Il nuovo ‘Launcher’ layout.

Come potete vedere dallo screenshot qui sopra non stiamo certamente parlando di una copia 1:1. Inoltre, ArcMenu eredita le impostazioni dal tema GNOME Shell che state utilizzando, quindi se desiderate un aspetto molto simile a quello del SO di Microsoft dovrete installare anche un tema GNOME Shell che si ispira a quello di Windows.

Un’infarinatura di modifiche ai layout preesistenti viene fornita anche in questo aggiornamento, inclusi nuovi nomi per le opzioni “Dash” e “KRunner” chiaramente ispirate a Unity, oltre ad alcune modifiche al layout di Windows, per attivare o disattivare le app frequenti e le app pinnate.

Anche la sezione dei layout dei menu è stata ridisegnata. Ciò rende più intuitiva la navigazione e la selezione dei layout dei menu. Alcune sezioni all’interno del pannello delle impostazioni sono state rinominate e riordinate per essere più intuitive.

ArcMenu consente inoltre agli utenti di riordinare le opzioni di alimentazione, aggiunge nuovi interruttori “Hybrid Sleep” e “Hibernate”, presenta una nuova opzione per disabilitare gli effetti di dissolvenza della visualizzazione a scorrimento. Le app pinnate possono ora essere riordinate mediante drag&drop.

Ecco una panoramica concisa delle principali modifiche in ArcMenu:

  • Nuovi layout “Launcher” e “Eleven”
  • Introdotte varie modifiche di stile/interfaccia utente ai layout
  • Sezione layout del menu ridisegnata
  • Riordinamento tramite trascinamento per le app bloccate
  • I Collegamenti rapidi sono stati aggiunti al menu contestuale di ArcMenu

Download, installazione

Per installare l’ultima versione di Arc Menu è necessario utilizzare GNOME 3.36 o superiore. Si noti che la versione 11 e la versione 12 hanno le stesse nuove funzionalità menzionate nel corpo dell’articolo, ma quest’ultima supporta GNOME 40.x. Arc Menu è free e open source: trovate il codice sorgente su Gitlab. Per l’installazione vi rimando al sito ufficiale delle GNOME Extensions.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
Ubuntu 18.04 Bionic Beaver
Canonical a sorpresa: disponibile Ubuntu 18.04.6 LTS