web analytics

Linux Mint 20.2 Uma: disponibile la beta con Cinnamon 5.0

linux mint 20.2 uma cinnamon

Gli sviluppatori hanno annunciato la beta di Linux Mint 20.2 “Uma”, per consentire una fase di testing intensivo in vista del lancio ufficiale atteso per quest’estate.

Vi ho già parlato di recente di Linux Mint 20.2 “Uma” qui su LFFL, faccio un breve recap. Stiamo parlando di una long term release che sarà supportata fino al 2025 e che si basa su Ubuntu 20.04.2 LTS (Focal Fossa). Sotto il cofano troviamo il kernel Linux 5.4 LTS con l’ambiente desktop Cinnamon 5.0 sull’edizione di punta. Le edizioni Xfce e MATE vengono fornite rispettivamente con Xfce 4.16 e MATE 1.24.

Linux Mint 20.2 Uma

Importante il lavoro fatto su Cinnamon, che include molti miglioramenti per rendere l’ambiente desktop predefinito di Linux Mint più stabile. Tra le tante novità importante sottolineare l’introduzione di un limitatore che evita di incappare in fastidiosi memory leak, che consistono in un consumo non voluto di memoria RAM dovuto alla mancata deallocazione dalla stessa.

App

Un altro importante cambiamento è l’inclusione di una nuova app,  chiamata Bulky (alias File Renamer), che può essere utilizzata per rinominare in blocco i file. L’app Bulky è disponibile solo nelle edizioni Cinnamon e MATE poiché l’edizione Xfce viene fornita con uno strumento analogo integrato nel file manager Thunar. In Linux Mint 20.2 troviamo anche una nuova versione dell’app Warpinator che consente di selezionare l’interfaccia di rete che desideri utilizzare per condividere i file, nonché una nuova impostazione di compressione che velocizza il trasferimento di file.

Update Manager & Notifiche

linux mint 20.2 uma

In passato, gli aggiornamenti disponibili erano indicati da un puntino arancione sull’icona dell’Update Manager nella barra delle applicazioni e potevano passare inosservati per lunghi periodi di tempo. In Linux Mint 20.2 l’Update Manager è ora in grado di ricordare per quanto tempo ogni aggiornamento è stato disponibile, per quanti giorni il computer era acceso durante quel periodo e valutare se proporre una notifica di aggiornamento.

linux mint 20.2 uma notifiche

A proposito di notifiche, gli sviluppatori hanno ripensato la gestione delle notifiche per aggiungere comfort all’esperienza dell’utente. Hanno cercato di rendere più smart e meno invasivo possibile il sistema di notifiche, in modo da renderlo facile da ignorare se sei occupato. Quando una notifica viene ignorata, viene posticipata di 2 giorni. Quando vengono applicati gli aggiornamenti, non vengono riproposti per molto tempo.

Download

Naturalmente, ci sono numerosi altri miglioramenti che rendono più piacevole l’esperienza utente. Potete scaricare Linux Mint 20.2 beta nelle varie edizioni dal sito ufficiale, l’immagine .iso pesa circa 2GB. Inutile ricordarvi che questa è una versione pre-rilascio, quindi è sconsigliato installarla sul PC che usate quotidianamente: potrebbe contenere bug (se ne trovate segnalateli qui) che probabilmente verranno corretti nella versione finale. In ogni caso, se decidete di farlo, sappiate che sarà possibile aggiornare dalla beta alla stable release non appena disponibile.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
clapper fullscreen
Clapper: vi presento uno dei migliori Video Player del panorama Linux