web analytics

CuteFish e CuteFishDE: sistema operativo e desktop in stile macOS

cutefish os desktop

Dopo avervi parlato di COSMIC Desktop, che sarà il desktop environment di PoP!_OS, c’è un nuovo ambiente desktop open source cui voglio dedicare spazio qui su LFFL. Si chiama CuteFishDE e ha uno stile che richiama molto quello di macOS. Ora, siamo chiari: CuteFishOS e l’ambiente desktop sono attualmente sotto intenso sviluppo e lungi dall’essere pronti per essere usati nel quotidiano. Per ora, sono sinonimo di work in progress ma le premesse sono molto buone. Quindi, di cosa si tratta esattamente?

CuteFish: sistema operativo e ambiente desktop: alternativa inutile?

“Lo fai apposta”, penserete voi. Proprio ieri, in questo articolo, ho aperto un dibattito, sul quale vi state confrontando nella sezione dei commenti, circa l’eccessivo numero di alternative in ambiente Linux (desktop environment, distribuzioni…). Troppe alternative diluiscono le risorse, rendendo più difficile per Linux competere con i prodotti commerciali, ma permettono anche di scegliere ciò che più si adatta alle proprie esigenze e preferenze. Detto ciò, quale migliore occasione per parlarvi di un nuovo sistema operativo e del relativo DE?

cutefish os de-settings

L’obiettivo dichiarato di CuteFishOS è migliorare l’esperienza utente.

Per farlo, stiamo costruendo un nuovo ambiente desktop su misura (CuteFishDE) utilizzando KDE Frameworks, Qt e KDE Plasma 5. Questo desktop sarà il cuore di CuteFishOS.

L’esperienza che hanno in mente gli sviluppatori si rivolge ai “principianti”, piuttosto che agli utenti esperti, l’obiettivo è fornire un buon set di impostazioni di base che “vadano bene” per la maggior parte degli utenti. Dal punto di vista del design, l’ambiente desktop assomiglia molto a JingOS (tra l’altro il sito Web ufficiale di CuteFish indica JingOS come progetto amico), ma anche a CyberOS e a Deepin. La principale differenza con JingOS è che quest’ultimo si rivolge specificamente ai tablet, mentre CuteFish è costruito pensando a laptop e PC fissi. Il richiamo al design di macOS è molto forte, assomiglia molto a Big Sur con la tipica bottom dock e la top bar con il relativo global menu. Ad un primo test drive posso dirvi che il desktop è ben fatto e piacevole da usare ma allo stesso tempo ci sono diverse cose da sistemare, rifinire, completare.

cutefish os desktop env

Gli sviluppatori di CuteFish sono anche al lavoro per creare una gamma di app native che garantiscano una certa consistenza nell’uso del sistema. Anche sotto questo aspetto il lavoro da fare non manca e siamo lungi da una situazione stabile. Poiché il desktop è costruito utilizzando software open source, è possibile installare CuteFishDE su altre distro, come Manjaro e Arch Linux, ad esempio. Per Manjaro trovate l’immagine .iso su GitHub.

Ho intenzione di tenere d’occhio il progetto e aggiornarvi a riguardo qui sul blog. Sul sito ufficiale trovate tutti i riferimenti (gruppo Telegram, Discord, forum, etc). Cosa ne pensate? Ennesima alternativa inutile oppure il progetto vi attira?

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
foss torrents open source torrent gnu/linux bsd download
FOSS Torrents, il database indipendente del software libero