web analytics

[Guida] Come sviluppare in ambito Dotnet con Fedora GNU/Linux

dotnet coding fedora

Questa mini guida potrebbe risultare utile per tutti quegli sviluppatori .Net che vogliono passare a GNU/Linux come ambiente di coding. In particolare, vedremo come configurare un ambiente di sviluppo completo per Dotnet su Fedora Linux, incluso VSCode come IDE, e le funzioni di Azure.

Fedora: installare .Net

Fino a poco tempo fa, per poter installare .Net su GNU/Linux era necessario aggiungere i repository specifici di Microsoft. Fedora, tuttavia, ha aggiunto i pacchetti necessari ai propri repository, quindi l’installazione è diventata abbastanza semplice. Basta infatti eseguire le seguenti istruzioni:

sudo dnf install dotnet 
sudo dnf install dotnet-sdk-3.1

fedora dotnet coding

Per sviluppare funzioni di Azure o usare Azurite per emulare l’archiviazione, dovrete quindi procedere all’installazione di NodeJS. Il modo migliore per farlo è tramite nvm per consentire l’installazione di NodeJS nello spazio utente:

sudo dnf install curl
curl -o- https://raw.githubusercontent.com/nvm-sh/nvm/v0.38.0/install.sh | bash
42,41€
49,90€
disponibile
4 new from 42,41€
as of 28 Novembre 2021 18:17
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 28 Novembre 2021 18:17

Dopo questo ultimo step dovete chiudere e riaprire il terminale, e poi date il seguente comando:

nvm install lts/*

VSCode

Una volta preparato l’ambiente, è arrivato il momento di scegliere un IDE. Su Linux ne esistono molti compatibili con lo sviluppo .Net. Una scelta conservativa sarebbe sicuramente quella di installare VSCode:

sudo rpm --import https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc
sudo sh -c 'echo -e "[code]\nname=Visual Studio Code\nbaseurl=https://packages.microsoft.com/yumrepos/vscode\nenabled=1\ngpgcheck=1\ngpgkey=https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc" > /etc/yum.repos.d/vscode.repo'
sudo dnf check-update
sudo dnf install code

vscode fedora azure

All’interno di VSCode, tra l’altro, è possibile anche installare l’estensione C# distributa da Microsoft tramite l’apposita sezione dell’editor. Installate, infine, Azurite, che consente di emulare lo spazio di archiviazione necessario per il coding di alcuni tipi di funzioni di Azure.

npm install -g azurite
Ultimo aggiornamento il 28 Novembre 2021 18:17

Per maggiori informazioni su come funziona Azurite in ambito Dotnet, inoltre, vi invito a visionare la documentazione ufficiale al seguente link.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

 

 

Altre storie
open-source linux stato tedesco 2
Stato tedesco abbraccia Linux e l’open source salutando Microsoft