web analytics

Disponibile Inkscape 1.1 con tante nuove funzionalità!

inkscape 1.1

Buone nuove per i creators! Ad un anno di distanza dal rilascio di Inkscape 1.0, storica major release il cui sviluppo è durato anni, oggi possiamo toccare con mano un ulteriore passo avanti: Inkscape 1.1. Inkscape è una piattaforma software di disegno vettoriale, open-source e multipiattaforma: è disponibile per Linux, FreeBSD, macOS e Windows. Nativo Linux e basato sulle librerie GTK-3, si pone come valida alternativa libera al ben più noto Adobe Illustrator. Quando si pensa al successo dell’open source i programmi più citati sono LibreOffice, Firefox, Blender e Inkscape.

Inkscape 1.1: what’s new?

Questo aggiornamento include una buona serie di nuove funzionalità e miglioramenti del workflow, che vanno da una nuova schermata di benvenuto fino a nuovi formati per esportare il proprio lavoro.

welcome screen inkscape 1.1
La nuova schermata di benvenuto di Inkscape.

La nuova welcome screen consente di personalizzare la propria esperienza scegliendo i colori, gli stili delle scorciatoie da tastiera, i temi e tanto altro. Si può scegliere la dimensione del documento che si vuole creare oppure aprire un file recente.

Welcome screen inkscape

Inkscape 1.1 include anche una nuova tavolozza dei comandi che vi semplifica la vita. Essendo dotato di una miriade di impostazioni, opzioni, effetti e filtri non è sempre facile muoversi e trovare rapidamente ciò che si sta cercando. Ora, cliccando su ? e inserendo il testo di un comando, ad esempio “ruota” o “capovolgi”, otterrete i risultati corrispondenti nei menu e nelle finestre di dialogo.

inkscape 1.1 palette comandi

Gli sviluppatori di Inkscape hanno anche sveltito alcune operazioni. Ad esempio esportare il lavoro in file .png è più veloce (ora richiede un clic invece di due). Inoltre, l’app è in grado di esportare in più formati rispetto a prima, ora inclusi .jpg, .webp e .tiff.

inkscape nodi selettore

Lo strumento Calligrafia ha guadagnato in precisione, mentre le linee di connessione tracciate con lo strumento Connettore si aggiornano in tempo reale. Ora è possibile copiare, tagliare e incollare un insieme di nodi con lo strumento Nodo.

Altre modifiche in Inkscape 1.1:

  • Nuova dock che permette di ancorare gli elementi in tutti gli angoli del workspace
  • Barra di ricerca nella finestra di dialogo delle preferenze
  • Fattore di correzione dello zoom migliorato
  • Nuova modalità di sovrapposizione dei contorni
  • Nuova opzione “Scala” negli strumenti penna / matita
  • Gestore estensioni (beta)

Download / Note di rilascio

Per installare Inkscape 1.1 potete utilizzare il PPA. Aggiungetelo dando sudo add-apt-repository ppa: inkscape.dev/stable-1.1 quindi installate Inkscape 1.1 (o aggiornate una build esistente) dando sudo apt install inkscape. In alternativa, se non volete usare il PPA, potete scaricare il software in formato .appimage direttamente dal sito Web ufficiale. Inkscape 1.1 è anche disponibile come Snap app dallo Snap Store di Canonical.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
Linux, Polkit: scovato un pericoloso bug nel sistema di autenticazione