web analytics

Xbrowsersync: sincronizzare i dati del browser in modo anonimo e sicuro

xbrowsersync open source

Mai come in questi ultimi anni, grazie alla proliferazione di progetti open source, è facile accedere a strumenti e servizi che consentono agli utenti di riprendere il controllo sui propri dati. Nell’ottica di un continuo miglioramento della propria libertà in ambito informatico, vi voglio parlare di xBrowsersync. Questo addon, completamente open source, ha come obiettivo rendere la sincronizzazione dei dati dei browser che utilizzate come dovrebbe essere: sicura, anonima e gratuita. È disponibile anche l’app per Android.

XBrowserSync: bookmarks freedom

xBrowserSync è un’alternativa gratuita ed open source agli strumenti di sincronizzazione del browser offerti da aziende come Google, Firefox ed Opera. Il progetto è nato in seguito al crescente affidamento delle persone verso servizi forniti da colossi dell’IT, che raccolgono enormi quantità di dati personali, non rispettando la privacy. Peculiarità di xBrowserSync, infatti, è il suo utilizzo in completo anonimato. Non è richiesta la registrazione e non vengono mai raccolti dati personali.

xbrowsersync browser sync open source addon
Per avviare la sincronizzazione è sufficiente scaricare xBrowserSync per il browser desktop o Android. Immettete quindi una password e fate clic su Crea nuova sincronizzazione. Riceverete un ID anonimo per identificare i vostri dati, che potete utilizzare per l’accesso da altri browser e dispositivi.

xbrowsersync example browser sync android
Attualmente, xBrowserSync sincronizza i segnalibri, ma in una versione futura implementerà anche quella delle schede aperte e della cronologia. La sincronizzazione delle password probabilmente non verrà mai aggiunta. Questo per una precisa scelta del team di sviluppo, che ha comparato i benefici con i rischi comportati da eventuali compromissioni della centralizzazione degli account. Proprio su questo argomento, tra l’altro, il team di sviluppo consiglia di utilizzare, come gestore di password, alternative offline affidabili come KeePass.

xbrowsersync server list android
Lista servizi open source utilizzabili.

Il server di sincronizzazione impostato di default, api.xbrowsersync.org, ha sede a Londra ed è gestito direttamente dal team di xBrowserSync. Altri servizi sono gestiti in autonomia da volontari che hanno gentilmente offerto al pubblico l’utilizzo del loro servizio. È possibile, ovviamente, anche l’auto hosting. Per informazioni a riguardo vi rimando alla pagina ufficiale GitHub del progetto.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
ventoy usb
Ventoy, Bootable USB Creator: arriva la GUI su Linux!